Iscriviti alla newsletter

Rassegna Nuova Musica di Macerata

08 Aprile 2016

È uno dei grandi momenti della Rassegna di Nuova Musica di Macerata: il prestigioso Arditti Quartet inaugurerà la XXXIV edizione del Festival. Il Quartetto che più di ogni altro ha contribuito, con quarantadue anni di attività, ad arricchire il repertorio contemporaneo per questa formazione, sarà protagonista di due straordinari concerti lunedì 11 e martedì 12 aprile al Teatro Lauro Rossi di Macerata. Il programma sarà un tributo alle musiche di Stefano Scodanibbio e l’occasione di ascoltare composizioni imperdibili di giganti della musica contemporanea come György Ligeti, Conlon Nancarrow, Helmut Lachenmann e Franco Donatoni di cui l’Arditti Quartet è l’interprete per eccellenza.

I quattro componenti dell’ensemble – Irvine Arditti, Ashot Sarkissjan, violini, Ralf Ehlers, viola e Lucas Fels, violoncello – saranno inoltre impegnati in un progetto musicale, nato in collaborazione con il Festival Area Sismica di Forlì, che prevede l’incisione di quattro quartetti del contrabbassista e compositore maceratese in un CD con cui consegnare queste composizioni alla storia della musica.

Irvine Arditti, leader del quartetto, a proposito di Scodanibbio ha scritto: “La prima cosa che mi ha colpito di lui e della sua musica era il suo essere un giovane uomo determinato, altrettanto abile come contrabbassista che come compositore, fatto raro nel mondo della musica di oggi.”

Come ogni anno le serate saranno registrate per Rai Radio3.

Inizio dei concerti alle ore 21.15 ingresso 5 euro (intero) 3 euro (studenti).