Massimiliano PisapiaMassimiliano PisapiaMassimiliano Pisapia

08 Luglio 2009

Tenore

Nato a Torino, inizia gli studi musicali nel 1992, perfezionandosi in seguito con Franco Corelli. Dopo aver vinto i concorsi “Giulietta Simionato” e “Tito Gobbi”, debutta come Pinkerton a Pavia, Brescia, Como e Mantova. La prima affermazione a livello internazionale è come Riccardo in Un ballo in maschera all’Opernhaus di Lipsia con la direzione di Riccardo Chailly.
Una rapida ed intensa carriera l’ha condotto in palcoscenici importanti quali Teatro alla Scala di Milano, Opernhaus di Zurigo, Bayerische Staatsoper di Monaco, Hamburgische Staatsoper, Opernhaus di Lipsia, Teatro Colón di Buenos Aires, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Teatro Carlo Felice di Genova, Regio di Torino, Massimo di Palermo, Arena di Verona, Teatro Verdi di Trieste, Regio di Parma e Festival Pucciniano di Torre del Lago. Ha collaborato con direttori d’orchestra quali Antonello Allemandi, Bruno Bartoletti, Riccardo Chailly, Kazushi Ono, Daniel Oren and Stefano Ranzani.
Nel 2006/07 ha interpretato con grande successo Roberto Devereux al Teatro Donizetti di Bergamo e alla Bayerische Staatsoper di Monaco, Un ballo in maschera a Lipsia e al Lirico di Cagliari, La bohème e Simon Boccanegra a Valencia, La bohème al Maggio Musicale Fiorentino e a Torre del Lago, L’elisir d’amore al Regio di Torino. Nella stagione 2007/08 ha interpretato Attila ad Amsterdam, Simon Boccanegra ad Amburgo, Roberto Devereux e Un ballo in maschera alla Bayerische Staatsoper di Monaco, Gianni Schicchi all’Opera di Francoforte, Lucia di Lammermoor a Las Palmas, Madama Butterfly a Valencia e ad Amburgo, La bohème a Santiago del Cile ed un concerto pucciniano con l’Orchestra Filarmonica della Scala diretta da Riccardo Chailly a Roma e Torre del Lago. Ha debuttato inoltre alla Wiener Staatsoper interpretando Riccardo in Un ballo in maschera.
Ha inaugurato la stagione 2008/09 interpretando Un ballo in maschera a Strasburgo, Mulhouse e Colmar in Francia, La bohème al Carlo Felice di Genova, Madama Butterfly al New National Theatre di Tokyo, a Genova, all’Opéra Bastille de Paris, La bohème e Madama Butterfly alla Hamburgische Staatsoper.
Recentemente ha cantato Pinkerton in Madama Butterfly al Teatro La Fenice di Venezia, ruolo che sosterrà anche a Macerata, al Teatro Massimo di Palermo, al Regio di Torino e alla Bayerische Staatsoper di Monaco.
Sarà Rodolfo in La bohème al Lirico di Cagliari, alla Hamburgische Staatsope canterà un Un ballo in maschera, La bohème e Madama Butterfly. Sarà Rodolfo nella Luisa Miller al Regio di Torino e alla Bayerische Staatsoper di Monaco, e tornerà alla Wiener Staatsoper con Simon Boccanegra.