Iscriviti alla newsletter

Al cinema l’Aida futuristica de La Fura dels Baus

17 Febbraio 2014

Mercoledì 19 febbraio alle 20, in esclusiva HD, Aida di Giuseppe Verdi, approda al Cine Teatro Italia di Macerataper un nuovo appuntamento di live.
L’Arena di Verona ha festeggiato i cent’anni dalla prima edizione del suo celeberrimo Festival dell’Opera presentando sullo storico palcoscenico Aida, il capolavoro verdiano che inaugurò la prima manifestazione del 1913, riproposta nella versione futuristica de La Fura dels Baus.

La direzione d’orchestra vede il debutto all’Arena di Verona del Maestro israeliano Omer Meir Wellber, considerato, a livello internazionale, uno dei giovani direttori più talentuosi dei nostri tempi. Per la regia de La Fura dels Baus e la scenografia di Roland Olbeter, Aida è interpretata da Hui He, soprano cinese dalla voce morbida. Insieme a lei sul palcoscenico areniano Giovanna Casolla è Amneris, mentre Fabio Sartori è il valoroso Radamès innamorato della giovane schiava.

Biglietto da 10 a 12 euro.