Iscriviti alla newsletter

Sferisterio Opera Festival 2011: presentati oggi i cast

15 Aprile 2011

Civitanova Danza allo Sferisterio con la stella del Bolshoi Svetlana Zakharova, la Festa Monteverdiana con il Cantar Lontanto del maestro Marco Mencoboni e la conferenza inaugurale di Massimo Cacciari su “Libertà e destino”, si aggiungono alle opere in programma: Un ballo in maschera, Rigoletto e Così Fan Tutte

“Libertà e destino” è il tema della edizione 2011, la 6a del Festival diretto dal maestro Pier Luigi Pizzi e la 47a della Stagione lirica di Macerata, che si svolgerà allo Sferisterio e al Teatro Lauro Rossi dal 22 luglio all’11 agosto. E’ stato presentato oggi in Comune il programma ed il cast dello Sferisterio Opera Festival 2011 e Danza all’Opera un progetto frutto della collaborazione tra Civitanova Danza e Sferisterio Opera Festival, che arricchisce il cartellone con un Gala della stella del Bolshoi Svetlana Zakharova.Presenti i sindaci dei due comuni Romano Carancini e Massimo Mobili, il sub commissario prefettizio alla Provincia Tiziana Tombesi, il vice sindaco di Macerata Irene Manzi, il direttore del SOF Pier Luigi Pizzi e di Civitanova Danza Gilberto Santini e Stefano Gottin di Banca Marche, sponsor del SOF. Si apre il 22 luglio allo Sferisterio con “Un ballo in maschera” di Giuseppe Verdi, direttore Paolo Carignani, regia, scene e costumi di Pier Luigi Pizzi. L’opera sarà preceduta, alle ore 18 nell’Auditorium di San Paolo, dalla conferenza inaugurale di Massimo Cacciari. Seguirà il 23 luglio un’altra opera Verdiana, “Rigoletto”, direttore Andrea Battistoni, regia, scene e costumi di Massimo Gasparon. Al Teatro Lauro Rossi il 24 luglio andrà in scena “Così fan tutte” di Wolfgang Amadeus Mozart, in coproduzione con la Fodazione Teatro delle Muse di Ancona. Direttore Riccardo Frizza, regia, scene e costumi di Pier Luigi Pizzi. Il Festival si avvarrà anche quest’anno della Fondazione Orchestra Regionale delle Marche, del Coro Lirico Marchigiano “V. Bellini”, il cui maestro è David Crescenzi e della Banda “Salvadei” Città di Macerata. Sempre al Teatro Lauro Rossi, il 3 agosto si rappresenterà una “Festa Monteverdiana”, diretta da Marco Mencoboni, col complesso vocale e strumentale del Cantar Lontano, che proponendo il repertorio profano di Claudio Monteverdi si lega idealmente al “Vespro della Beata Vergine”, l’opera sacra che ha inaugurato il SOF 2010. Protagonista di questa serata sarà Anna Caterina Antonacci. In collaborazione con Civitanova Danza, l’11 agosto allo Sferisterio verrà presentato il Gala di balletto Svetlana Zakharova & Étoiles del Bolshoi Ballet, in prima ed esclusiva regionale a Macerata, grazie al progetto Danza all’Opera.

le date e i cast delle opere