Iscriviti alla newsletter

Seduta plenaria stati generali della cultura

14 Aprile 2012

A un anno dalla prima convocazione, oggi (14 aprile),  alle ore 10 nella sala consiliare del Comune, tornano a riunirsi gli Stati generali della cultura della città di Macerata.

Da allora la vita degli Stati generali della cultura è andata avanti con le riunioni dei tavoli tematici incentrati sui beni museali, sulle arti visive, sul mondo dei libri, sulla musica, sul teatro e sul turismo, la redazione di documenti programmatici e la loro condivisione nell’ultimo incontro che si è tenuto  a novembre scorso alla presenza anche dell’assessore regionale alla Cultura, Pietro Marcolini.

“In questi mesi – interviene il sindaco Romano Carancini –  il metodo della condivisione  offerto dagli Stati generali ha rappresentato un’occasione per valorizzare le risorse cittadine e del territorio ma anche per creare un sistema organizzato di relazioni tra soggetti pubblici e privati. Le proposte scaturite dai tavoli tematici sono tutte all’attenzione dell’Amministrazione comunale che ora, con l’obiettivo di condividere alcune scelte programmatiche scaturite dal lavoro portato avanti in questo anno, convoca la seduta plenaria di sabato chiamando a raccolta tutti gli iscritti e i partecipanti a questo importante progetto”.

All’incontro di questa mattina, oltre al sindaco Carancini, ad Irene Manzi e a Stefania Monteverde, rispettivamente assessore alla Cultura e ai Beni cultural, sarà presente anche il direttore artistico di Macerata Opera Festival, Francesco Micheli, con cui verranno condivise alcune delle idee progettuali emerse dagli Stati generali.