Iscriviti alla newsletter

Notte dell’Opera green grazie a Cosmari

04 Agosto 2014

Macerata 01/08/2014 – Il Macerata Opera Festival vuole ringraziare Cosmari per il generoso contributo creativo ed organizzativo al servizio della Notte dell’Opera. Il Consorzio ha messo a disposizione dell’evento i propri mezzi per la Marcia Trionfale, la parata organizzata lungo tutte le mura della città fino allo Sferisterio con oltre ottanta coristi.
L’Associazione Arena Sferisterio è inoltre orgogliosa che Cosmari abbia scelto proprio la Notte dell’Opera come luogo dove comunicare la qualità della raccolta differenziata nella provincia di Macerata, una delle migliori in Italia: in media 73% con vette in alcuni comuni di oltre l’80%.
La piramide costituita interamente da bottigliette ed altro materiale di plastica riciclata, realizzata in collaborazione con l’Accademia Belle Arti Macerata in piazza Nazario Sauro, ha avuto il compito di sfatare il falso mito secondo il quale i diversi materiali raccolti (vetro, carta e plastica) non sarebbero successivamente differenziati ma confluirebbero in un unico grande calderone.
Cosmari è inoltre una delle poche aziende a livello nazionale che presto sarà dotata di un macchinario in grado di distinguere il colore dei rifiuti, per poter meglio riciclare il materiale PET e proseguire nella sapiente attività di pulizia e raccolta differenziata della provincia.
La collaborazione di Cosmari è stata fondamentale anche per la dislocazione dei numerosi bidoni della spazzatura che hanno fronteggiato le migliaia di spettatori di ieri permettendo di fare una Notte dell’Opera più green.