Iscriviti alla newsletter

LO SFERISTERIO ADERISCE ALLA SETTIMANA DELLA CULTURA Dal 13 al 15 aprile porte aperte al monumento neoclassico. Previste visite gratuite

05 Aprile 2012

Porte aperte allo Sferisterio. L’arena maceratese, dal 13 al 15 aprile  sarà accessibile gratuitamente e senza prenotazione (sono previsti 2 ingressi, alle 10 e alle 11) per il pubblico che vorrà visitare il monumento neoclassico, palcoscenico della stagione lirica che propone tre opere in cartellone: La Traviata di Giuseppe Verdi, La Bohème di Giacomo Puccini e Carmen di Georges Bizet .

L’Associazione Arena Sferisterio ha aderito alla settimana della cultura, la grande festa collettiva, promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC), che offre in tutta Italia un ricco calendario di appuntamenti. La visita gratuita è organizzata dal Comune di Macerata in collaborazione con l’Associazione Arena Sferisterio e Macerata Incoming. Lo scopo dell’iniziativa è trasmettere l’amore per l’arte e favorire nuove esperienze culturali attraverso la conoscenza dell’immenso patrimonio italiano, grazie al coinvolgimento delle Istituzioni pubbliche e private.

Intanto la rinnovata immagine dello Sferisterio, prodotta dall’illustratrice Francesca Ballarini, viene promossa attraverso una campagna affissioni a livello regionale che mostra il nuovo logo e i tre titoli. Un bozzetto a colori dell’arena è stato anche donato dal sindaco Romano Carancini al suo collega di Issy Les Moulineaux, la città francese gemellata con Macerata, André Santinì durante la recente visita. Nell’occasione Carancini ha invitato una delegazione di Issy alla stagione lirica per la prossima estate.

Per informazioni rivolgersi a Macerata Incoming (tel. 0733/234333)