Iscriviti alla newsletter

Grande successo ieri, venerdì 7 agosto ore 21, per l’ultima recita di Madama Butterfly all’Arena Sferisterio di MacerataGrande successo ieri, venerdì 7 agosto ore 21, per l’ultima recita di Madama Butterfly all’Arena Sferisterio di MacerataGrande successo ieri, venerdì 7 agosto ore 21, per l’ultima recita di Madama Butterfly all’Arena Sferisterio di Macerata

08 Agosto 2009

Alessandra Capici

Con la nuova Cio-Cio-San di Alessandra Capici che ha ricevuto consensi a scena aperta e lunghi applausi finali.

Alessandra Capici
Soprano
Madama Butterfly (7 agosto)

Si diploma presso il Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna perfezionandosi successivamente con Leone Magiera e Alberto Zedda.
Nel 1995 debutta Liù nella Turandot di Puccini alla Stagione Lirica Fanese, sostenendo poi lo stesso ruolo nei Teatri di Novara e Vercelli accanto al tenore Nicola Martinucci diretta da Marcello Rota. Per la riapertura del Teatro Verdi di Salerno debutta nel Falstaff di Verdi accanto al baritono Rolando Panerai, diretta da Janos Acs. Successivamente interpreta il ruolo di Despina in Così fan tutte di Mozart al Teatro Coccia di Novara e quello di Madama Cortese ne Il viaggio a Reims di Rossini, per l’Accademia del Rossini Opera Festival di Pesaro sotto la direzione di Zedda.
Per il Festival Barocco “A Vagheggiar Orfeo” ha interpretato i ruoli di Filena e Procri ne Gli amori di Apollo e Dafne di Cavalli, quello di Armira ne Il Trionfo della Continenza di Melani per la regia di Pier Luigi Pizzi, e quello di Anfitrite ne Il Barcheggio di Stradella per la regia di Massimo Gasparon al Teatro della Fortuna di Fano.
Ha preso parte alla realizzazione del Requiem di Verdi al Teatro della Fortuna di Fano e alla Sala Verdi di Milano con la direzione di Alberto Veronesi, esibendosi inoltre al Comunale di Bologna, al Teatro Pergolesi di Jesi, alla Sala Verdi di Milano, al Teatro dal Verme di Milano.
Debutta nel ruolo di Amaltea nel Mosè in Egitto di Rossini al Teatro dell’Opera di Montecarlo sotto la direzione di Maurizio Benini e la regia di Pier Luigi Pizzi.
Ha registrato arie da camera per Rai Stereo Due e per “Prima della Prima” (Rai Tre), per Bongiovanni lo Stabat Mater di Farroni e l’Oratorio Sedecia, re di Gerusalemme di Scarlatti.
Ha interpretato il ruolo dell’Età dell’Oro ne La Senna Festeggiante di Vivaldi diretta da Zedda per la fondazione “I Pomeriggi Musicali” al Teatro Dal Verme di Milano.
Ha inoltre interpretato Mimì ne La bohème di Puccini per Bassano Opera festival e recentemente quello di Micaela nella Carmen di Bizet per la Rassegna Lirica Torelliana.