Iscriviti alla newsletter

Giancarlo Del Monaco, Saverio Marconi e Francesco Micheli presentano i progetti per la stagione 2012. Domani la decisione del CdA

29 Dicembre 2011

Domani, 30 dicembre, si riunisce il CdA dello Sferisterio per esaminare le proposte, giunte dai candidati direttori artistici per la prossima stagione lirica 2012.

Scaduto, infatti, oggi alle 12 il termine per presentare gli schemi progettuali, sono arrivati all’Associazione Sferisterio quelli di Giancarlo Del Monaco, Saverio Marconi  e Francesco Micheli, mentre Giorgio Battistelli ha dovuto declinare l’invito.

Le proposte devono tener conto delle linee guida fissate dal CdA, il quale ha sottolineato che la scelta del nuovo direttore artistico sarà inscindibilmente legata alla qualità del progetto proposto.

Tra le direttrici indicate ci sono la scelta di titoli popolari, la realizzazione di tre opere per complessive dodici serate tutte allo Sferisterio, compresa la ripresa della Traviata “degli specchi” di Svoboda e un titolo pucciniano, nonché la possibilità di continuare la collaborazione con Civitanova Danza per il balletto.