Iscriviti alla newsletter

Assaggi d’opera all’Helvia Recina con la Festa dell’Opera

25 Giugno 2015

Francesco Micheli conduce gli spettatori in un viaggio tra le arie più belle delle opere in cartellone

Macerata 25/06/2015 – Gustoso antipasto della 51° edizione della stagione lirica dello Sferisterio con La Festa dell’Opera, in programma domani venerdì 26 giugno alle ore 21.15 al teatro romano di Helvia Recina, a Villa Potenza.

Una selezione delle arie e dei concertati delle opere in cartellone – Rigoletto, Cavalleria Rusticana/Pagliacci, La bohème, rappresenta il piatto forte della serata condotta dal direttore artistico Francesco Micheli che ha il compito di guidare gli spettatori lungo un viaggio nel mondo dell’opera e del teatro. Si apre con il Prologo di Pagliacci ma la serata propone anche tanti altri stuzzicanti regali in musica: da Rigoletto “Ah più non ragiono”, “Voi congiuraste” e “Tutte le feste al tempio”; da Cavalleria rusticana, “O Lola”, lo stornello di Lola, “Il cavallo scalpita”, “Voi lo sapete o mamma”; da Pagliacci la Serenata di Arlecchino, “e fra quest’ansie” e  “Vesti la giubba”; da La bohème, “Or convien liberarsi del vecchio”.

Nel cast della serata alcuni degli interpreti protagonisti della 51° stagione dello Sferisterio. 

L’ingresso è gratuito, previo ritiro del biglietto presso la Biglietteria dei Teatri in Piazza Mazzini 10, entro le ore 12 di domani 26 giugno.