Iscriviti alla newsletter

Domani “Live in Sferisterio” all’Università di Macerata

09 Maggio 2013

MACERATA 09/05/13 – Lo Sferisterio come non l’avete mai visto. Venerdi 10 maggio viene riproposto alle 18 nell’Aula Magna dell’Università di Macerata il film di Roberto Nisi Live in Sferisterio, una pellicola che getta uno sguardo inedito sulle due produzioni che caratterizzano l’attività in Arena, il Macerata Opera Festival e Musicultura. Cosa accade in scena sul palco lo possono vedere tutti gli spettatori, ma cosa succede nei camerini o sotto il palco, il famoso “dietro le quinte”, è tutto da scoprire.
L’incontro, organizzato dall’Università di Macerata, è l’occasione per vedere questa pellicola di trenta minuti e per parlare delle due grandi manifestazioni musicali attraverso i loro protagonisti. Infatti, dopo i saluti iniziali del Magnifico Rettore Luigi Lacchè, la parola passa al regista Roberto Nisi, al presidente del Consorzio Marche Spettacolo Carlo Pesaresi, al direttore del Macerata Opera Festival Francesco Micheli, a quello di Musicultura Piero Cesanelli e al vice-presidente Ezio Nannipieri, moderati dal prof. Marcello La Matina.
Intanto il Comune di Macerata e l’Associazione Arena Sferisterio, in collaborazione con l’Associazione Sistema Museale di Macerata, hanno organizzato per la giornata europea dell’opera lirica, sabato 11 maggio, delle visite gratuite ogni ora (ingressi dalle 10 alle 12, dalle 15 alle 18) allo Sferisterio. Speciale quella delle 11, che viene condotta dal direttore artistico Francesco Micheli. Per partecipare occorre presentarsi 10 minuti prima dell’ora di ingresso, davanti all’Arena. Le sorprese non terminano qui: per questa occasione, c’è la possibilità di acquistare i biglietti per le opere in cartellone con lo sconto del 10%, l’offerta è valida solo per sabato 11 maggio.