Iscriviti alla newsletter

Dedicato a Giovanni Battista Velluti il prossimo appuntamento di Sof in tour a Corridonia.

19 Maggio 2011

In programma sabato 21 maggio al Velluti, la serata propone le più note arie del repertorio per cantanti castrati, in onore di quell’artista di Montolmo.

Sarà in onore di Giovanni Battista Velluti, di cui ricorre il 150° della morte, la prossima serata del SOF in tour, sabato prossimo a Corridonia. Alle ore 21 nel teatro Velluti, intitolato al cantante lirico di Montolmo (oggi Corridonia), in programma il Recital con Alessandra Capici (soprano), Giacinta Nicotra (soprano), William Corrò (basso), Andrea Del Bianco (pianoforte).
Considerato l’ultimo dei grandi castrati – con una carriera che lo ha portato a esibirsi a San Pietroburgo, Vienna e Londra – Velluti divenne noto, oltre che per le sue eccezionali doti artistiche, per i suoi atteggiamenti difficili, anche di fronte a personaggi di rango venuti per ascoltarlo, come l’imperatore Napoleone, o a compositori come Gioachino Rossini.
L’omaggio dello Sferisterio Opera Festival a Giovanni Battista Velluti prevede un repertorio che comprende le più note arie scritte per castrati, eseguite con clavicembalo e pianoforte cantate da Giacinta Nicotra, Alessandra Capici e William Corrò. Si inizierà da quella resa nota dal film Farinelli, Lascia ch’io pianga di Händel, proseguendo poi con brani di Scarlatti, Donizetti, Rossini, Mozart, Cimarosa, Jommelli e Marcello.
Il recital, ad ingresso gratuito, sarà preceduto da un breve video promozionale della prossima stagione Lirica. L’iniziativa, organizzata da Sferisterio Opera Festival e dalla Provincia di Macerata per promuovere un sempre più stretto legame tra il SOF ed il territorio, proseguirà fino al 3 giugno toccando Serrapetrona, Camerino, Montelupone e Castelraimondo. Il programma completo su www.sferisterio.it

alessandra-capici_sofintour_-corridonia1