Iscriviti alla newsletter

CRITERI GENERALI PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI DI COMUNICAZIONE E MARKETING

26 Novembre 2010

Premessa sulle finalità dell’Associazione Arena Sferisterio

«Scopi dell’Associazione sono la promozione e l’organizzazione di festivals, stagioni e altre manifestazioni artistiche e culturali e in particolare: a) stagioni liriche e concerti da opere liriche; … L’Associazione non persegue scopi di lucro ed ha come scopo primario la diffusione dell’arte e della cultura. L’Associazione cura altresì gli effetti positivi che le manifestazioni artistiche determinano, anche sotto il profilo turistico, in particolare per i Comuni della Provincia di Macerata». (Articolo 2 dello Statuto)

Obiettivi principali sui quali deve essere impostato il progetto

1. Accrescimento delle sponsorizzazioni / fund raising e del livello di soddisfazione degli sponsor.

2. Promozione per il rafforzamento dell’immagine della stagione lirica e dello Sferisterio, finalizzato anche all’aumento degli spettatori, attraverso lo sviluppo delle attività di comunicazione del SOF (materiale pubblicitario, piano media, website, editoria, ufficio stampa istituzionale, ufficio stampa specializzato, eventi, fiere, attività di rappresentanza…) e la loro gestione sinergica. Si precisa che dovrà essere mantenuta la linea grafica utilizzata nelle precedenti stagioni.

3. Promozione del territorio tramite attività di monitoraggio, supporto e stimolo rispetto all’azione svolta dai soggetti preposti a tale funzione, sia istituzionali che privati (Comune, Provincia, Regione, Camera di commercio, ExIT, operatori turistici del settore incoming…).

4. Ideazione e sviluppo di attività di licensing e merchandising che generino risorse finanziarie per l’Associazione.

Altre indicazioni per la redazione del progetto

– Il risultato atteso dall’Associazione per le sponsorizzazioni è pari ad almeno € 350.000,00 (escludendo gli official sponsor della stagione 2010 e considerando soltanto sponsorizzazioni in denaro oppure quelle che vadano a diminuire in misura paritaria costi già inseriti in bilancio).

– Il budget di spesa a disposizione dell’Azienda è pari a € 200.000,00, oltre i.v.a., comprensivo del corrispettivo per il lavoro svolto. Si precisa, in particolare, che il corrispettivo per l’Azienda non potrà superare il 20% del budget assegnato e che parimenti la spesa per l’eventuale gestione dell’ufficio stampa (comprensiva degli oneri di ospitalità dei giornalisti) non potrà superare il 20% del budget assegnato.

– Qualora l’attività di fund raising faccia conseguire importi superiori al risultato atteso come sopra indicato, l’Azienda potrà proporre un compenso maggiorato per la somma eccedente (fisso o a scaglioni).

– Sono richiesti il crono programma delle varie attività e la specificazione di massima della spesa prevista per ciascuna voce del progetto, riservandosi l’Associazione di affidare all’Azienda la realizzazione del progetto stesso solo parzialmente, con riduzione del budget a sua disposizione.

– È richiesto il coordinamento con gli Organi e gli Uffici dell’Associazione, in aggiunta all’attività di reportistica periodica.

– È richiesta una presentazione generale dell’Azienda, con indicazione della struttura operativa e di quella specificamente assegnata alla realizzazione del progetto, del pacchetto clienti e delle pregresse attività svolte.

Il progetto deve comprendere tutta l’attività di comunicazione e marketing da svolgere nell’anno 2011, fino alla scadenza fissata al 31 ottobre; l’Associazione si riserva la facoltà di confermare l’incarico per un ulteriore anno, previa verifica dei risultati raggiunti.