Banca Marche e GDF Suez sono gli Official Sponsor dello Sferisterio Opera FestivalBanca Marche e GDF Suez sono gli Official Sponsor dello Sferisterio Opera FestivalBanca Marche e GDF Suez sono gli Official Sponsor dello Sferisterio Opera Festival

14 Luglio 2009

Presentati oggi presso la sede della Provincia di Macerata i nuovi Official Sponsor delllo Sferisterio Opera Festival. Una collaborazione preziosa, che garantisce una programmazione artistica di grandissima qualità.

Lo hanno comunicato questa mattina in conferenza stampa i vertici dell’Associazione Arena Sferisterio, il Presidente Giorgio Meschini ed il Vice Presidente Franco Capponi, nella sala della Presidenza della Provincia di Macerata, presenti il Direttore Artistico Pier Luigi Pizzi, ed i rappresentanti dei due Official Sponsor della stagione lirica maceratese.
Una collaborazione preziosa, che garantisce una programmazione artistica di grandissima qualità: artisti direttori e registi di fama internazionale, un cartellone raffinato e composito costruito sul tema dell’Inganno, 4 nuovi allestimenti operistici di cui una nuova commissione d’opera (Don Giovanni, Madama Butterfly, La traviata e Le Malentendu), e tanti altri appuntamenti di pregio quali la conferenza introduttiva di Philippe Daverio, l’oratorio händeliano in chiusura di Festival, la lettura del dramma teatrale Corruzione al Palazzo di Giustizia di Ugo Betti, gli incontri degli “Aperitivi culturali” agli Antichi Forni ad ingresso gratuito.
Lo Sferisterio Opera Festival 2009 è realizzato dall’Associazione Arena Sferisterio i cui soci sono il Comune di Macerata e la Provincia di Macerata. Contribuiscono alla realizzazione della stagione gli Official Sponsor Banca Marche e GDF Suez, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Marche, la Camera di Commercio di Macerata, la Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata, oltre alla Società Civile dello Sferisterio.
Un sentito ringraziamento agli Official Sponsor è stato rivolto in apertura di conferenza dal Presidente dell’Associazione Arena Sferisterio e Sindaco di Macerata, Giorgio Meschini: “Ringrazio Banca Marche che da sempre, fin dai tempi della Cassa di Risparmio, sostiene la stagione lirica maceratese. E dall’altro lato porgo il benvenuto a GDF Suez la cui presenza rafforza l’immagine internazionale di una manifestazione già di spessore europeo. Ci auguriamo che questa collaborazione possa durare nel tempo, come momento importante di reciproca promozione dei marchi, a favore di tutto il territorio”.
“Le politiche di sponsorizzazione per questo anno – ha illustrato il Vice Presidente dell’Associazione Arena Sferisterio e nuovo Presidente della Provincia di Macerata, Franco Capponi – seguono il trend dell’ultimo periodo, e sono il frutto della richiesta rivolta alle aziende che si occupano dell’economia del territorio, di sostenere lo Sferisterio Opera Festival, sapendo che gli enti pubblici svolgono la loro importante parte. Siamo felici che l’invito sia stato raccolto da GDF Suez, un grande gruppo interessato a valorizzare l’attività culturale di questo territorio, e siamo grati a Banca Marche per il fondamentale sostegno dato in tutti questi anni, e rinnovato ancora una volta per mantenere alto il livello del Festival. Con il loro impegno economico, Provincia di Macerata e Comune di Macerata tendono a rappresentare le tante piccole e medie imprese e le tantissime attività del territorio che non potrebbero pensare ad un investimento individuale nella stagione lirica. Ma l’auspicio per il futuro è che molte nostre aziende i cui prodotti rappresentano la bellezza e la cultura del territorio possano sostenere lo Sferisterio quale illustre rappresentate delle eccellenze e delle qualità regionali”.
Banca Marche, nata nel 1995 dalla fusione fra le Casse di Risparmio di Pesaro, Macerata e Jesi, è tra le 30 più importanti banche nazionali. Il suo punto di forza è il radicamento sul territorio, che si manifesta anche attraverso la ‘storica’ sponsorizzazione dello Sferisterio Opera Festival, quest’anno aumentata nel contributo come detto in conferenza stampa da Lauro Costa, Vice Presidente di Banca Marche: “Anche quest’anno si rinnova il rapporto fra Banca Marche e lo Sferisterio Opera Festival. E’ una consuetudine che, da anni, amiamo ripetere, non è un semplice rapporto di sponsorizzazione, ormai lo sanno tutti. Lo Sferisterio rappresenta, come accade anche per le altre stagioni liriche cui siamo vicini, un po’ la nostra filosofia: lavorare in sinergia con quanti ritengono che la nostra terra e le nostre radici siano un punto di riferimento nell’intero panorama artistico e culturale mondiale. E l’arte e la cultura sono sempre state di casa nelle Marche. Per questo collaborare con lo Sferisterio oggi, come ieri, per noi non rappresenta un onere ma un vero e proprio onore”.
Il Gruppo GDF SUEZ, nato dalla fusione della società Gaz de France con Suez, è uno dei principali fornitori di energia nel mondo, attivo su tutta l’intera catena del gas naturale e dell’energia elettrica. Diventando sponsor dello Sferisterio Opera Festival, il Gruppo mostra di voler intraprendere un percorso, partendo dal territorio marchigiano, che punta a conservare e valorizzare l’attività culturale di un territorio. Giuseppe Tiranti, rappresentante Gdf Suez Marche, ha dichiarato: “Poter legare il nome di GDF SUEZ a una manifestazione di pregio come lo Sferisterio Opera Festival è un fatto che ci onora molto. Un coinvolgimento che consente al nostro Gruppo di continuare ad affermare la propria sensibilità nei confronti della cultura e la volontà di sostenere iniziative importanti per i cittadini. Un’occasione significativa per ribadire il legame con il territorio nazionale e marchigiano, dove il nostro Gruppo è presente da anni nella fornitura di energia elettrica, gas naturale e servizi a migliaia di famiglie e aziende”.