Iscriviti alla newsletter

Architettura e Musica. Lo Sferisterio si veste di luce

19 Aprile 2011

Si è vestita di luce nuova la facciata dell’arena Sferisterio durante la Settimana della Cultura svoltasi dal 9 al 17 aprile, grazie alla performance voluta dall’Ordine degli Architetti, in collaborazione con il Comune e l’Associazione Arena Sferisterio.

Presentata in occasione del convegno Architettura e musica svoltosi nella sala dell’ex cinema Sferisterio il 14 aprile, l’allestimento luminoso si deve al maceratese Luca Agnani esperto in visual mapping che ha vestito il  monumento di colori suggestivi e articolate proiezioni che hanno conferito un tocco magico allo Sferisterio.

Architettura, espressa anche attraverso la luce, si coniuga dunque con la musica per affascinare lo spettatore, come sottolineato nel corso del convegno degli architetti in cui, dopo i saluti del presidente dell’Ordine Enzo Fusari e dell’assessore ai beni culturali Stefania Monteverde, si sono confrontati Elisabetta Parisi Presicce architetto, Paola Ballesi docente dell’Accademia di Brera, Tito Schipa J. autore e regista di spettacolo musicale, Claudio Orazi direttore artistico di Armonie dello spirito e Grande musica – Piccoli teatri, Pier Luigi Pizzi direttore artistico del Sof.

sferisterio