Iscriviti alla newsletter

Bando per progetto creativo Il barbiere di Siviglia Macerata Opera Festival 2021

03 Luglio 2020

Concorso per l’ideazione di un progetto di regia, scene e costumi per una nuova produzione del Barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini da allestirsi allo Sferisterio di Macerata, nell’ambito del programma 2021 del Macerata Opera Festival #Sferisterio100x100
In collaborazione con il Rossini Opera Festival e Opera Europa

  • Calendario

 

  • 3 luglio 2020 Pubblicazione del bando
  • 10 settembre Termine iscrizioni e invio progetti
  • 10 ottobre Riunione della giuria e nomina dei tre finalisti
  • data da definire (indicativamente tra la fine ottobre e gli inizi di novembre) Incontro con i tre finalisti e scelta del vincitore
  • 10 gennaio 2021 Presentazione del progetto definitivo
  • 24 luglio Produzione nel Macerata Opera Festival

 

 

  • Informazioni

 

 

 

  • REGOLAMENTO

 

  • 1- L’Associazione Arena Sferisterio, in collaborazione con il Rossini Opera Festival e Opera Europa, indice un Concorso per la selezione di un progetto di regia, scene e costumi per la nuova produzione del Barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini che debutterà al Macerata Opera Festival / #Sferisterio100x100 edizione 2021 per i cento anni dalla prima esecuzione d’opera nello spazio all’aperto marchigiano.
  • 2- La nuova produzione debutterà allo Sferisterio il 24 luglio 2021.
  • 3- Il concorso è rivolto agli artisti maggiorenni di ambo i sessi che, alla data del 30 agosto 2020, non abbiano compiuto 35 anni.
  • 4- Il progetto dovrà prevedere la realizzazione di regia, scene e costumi.
  • 5- La partecipazione al Concorso è a nome del regista, che sarà responsabile e referente dell’intero team (max 3 componenti). Il regista potrà decidere di coinvolgere scenografo e/o costumista oppure di occuparsi in prima persona anche di scene e costumi.
  • 6- I progetti pervenuti verranno selezionati da una giuria internazionale composta da responsabili artistici e tecnici, registi e compositori di chiara fama oltre che dalla direzione artistica del Macerata Opera Festival e del Rossini Opera Festival.

 

 

  • ISCRIZIONE

 

  • 1- Per partecipare è necessario inviare i materiali richiesti tramite WeTransfer all’indirizzo bandi@sferisterio.it, entro e non oltre il 10 settembre 2020.
  • 2- La modulistica per l’iscrizione (dati personali e nota biografica) da inserire nella cartella zip da inviare come indicato al punto 1., è scaricabile qui: https://bit.ly/moduloBarbiere
  • 3- La partecipazione al Concorso è limitata ad un progetto per team.
  • 4- Le lingue ufficiali del Concorso sono l’italiano e l’inglese.

 

 

  • PROGETTO

 

  • 1- Si seleziona il progetto di regia per Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, destinato alla programmazione del Macerata Opera Festival 2021.
  • 2- Il progetto dovrà adattarsi alle caratteristiche tecniche del palcoscenico sfruttandone al massimo le sue potenzialità (le piantine tecniche sono disponibili qui: https://bit.ly/piantinetecniche). Il barbiere di Siviglia sarà uno dei tre titoli del Festival 2021 che si alternano ogni giorno: la realizzazione dovrà prevedere il montaggio in una sola giornata e coinvolgere il seguente personale tecnico (indicativamente): 1 direttore di scena, 4 macchinisti, 3 attrezzisti, 6 sarte, 6 truccatrici/parrucchiere
  • 3- La sostenibilità economica del progetto costituirà elemento di valutazione
  • 4- L’opera verrà rappresentata in italiano, con sovratitoli in inglese.
  1.  

 

  • MATERIALI

 

  • I progetti dovranno essere presentati in una delle lingue ufficiali del bando e dovranno includere il seguente materiale:
  • – relazione del progetto di regia
  • – relazione sull’allestimento (scene e costumi)
  • – bozzetti delle scene (max in formato A3)
  • – bozzetti dei costumi
  • – eventuali materiali extra a discrezione del team (video, demo, file autocad, modellino…) saranno accettati, ma non sono indispensabili.
  •  

 

  • IL PROGETTO VINCITORE

 

  • 1- Dopo una prima fase di valutazione, la giuria selezionerà tre finalisti che verranno avvisati il 10 ottobre.
  • 2- I finalisti dovranno presentarsi a una giornata di colloqui che avrà luogo tra fine ottobre e inizio novembre. In tale occasione oltre alla presentazione del progetto, i team dovranno realizzare in un’ora di tempo, una scena del Barbiere di Siviglia avendo a disposizione dei cantanti, per permettere alla giuria di capire come potrebbe svolgersi il lavoro durante la produzione.
  • 3- Il progetto vincitore verrà proclamato durante la stessa giornata di colloqui.
  • 4- Il team di regia dovrà presentare gli esecutivi dell’allestimento entro il 10 gennaio.
  • 5- Il team registico vincitore riceverà una scrittura di 25.000,00 euro lordi più iva. Il compenso coprirà i diritti di creazione per il lavoro svolto e di cachet per la prima assoluta al Macerata Opera Festival. Il regista dovrà comunicare al Macerata Opera Festival la suddivisione interna del premio spettante al team registico, che non dovrà superare il numero massimo di 3 componenti.
  • 6- Il team si impegnerà con la firma di un contratto per le prove, il debutto e le repliche a Macerata indicativamente nel periodo 17 giugno – 24 luglio (repliche fino a metà agosto).
  • 7- Il light designer per lo spettacolo verrà concordato con il regista.
  • 8- La Direzione artistica si riserva la facoltà di richiedere variazioni tecnico-artistiche al progetto, conformemente alle esigenze produttive del Festival.
  • 9- Il progetto vincitore, senza autorizzazione esplicita dell’Associazione, non potrà essere rappresentato, né ripreso o registrato su nessun tipo di supporto audio-video, né trasmesso per radio, o televisione, nei mesi che intercorrono tra la proclamazione della vittoria e l’ultima replica.

 

 

  • LA GIURIA

 

  • 1- La giuria internazionale è composta dai responsabili artistici del Macerata Opera Festival e del Rossini Opera Festival, oltre che da registi o direttori artistici di fama internazionale. Il giudizio della giuria è insindacabile, l’organizzazione si riserva di sostituire uno o più componenti per cause di forza maggiore. La giuria può non proclamare il vincitore qualora non ritenga meritevole alcun candidato. Non sono ammessi premi ex-aequo.
  • 2- La giuria può proclamare un vincitore riservandosi la possibilità di chiedere al team vincente aggiustamenti o modifiche tecniche e artistiche al progetto, se necessarie.

 

  • ASPETTI LEGALI

 

  • 1- I materiali dei progetti non premiati non verranno restituiti.
  • 2- I lavori e i candidati non corrispondenti ai requisiti richiesti espressi nel presente bando non saranno ammessi alla selezione.
  • 3- Il Macerata Opera Festival si riserva il diritto di riprendere, registrare, trasmettere ed utilizzare per fini non commerciali le rappresentazioni dell’opera vincitrice senza riconoscere alcun compenso aggiuntivo, fatti salvi i diritti previsti dalle leggi sul diritto d’autore.
  • 4- Il regolamento del Concorso ha valore legale nel testo in lingua italiana. In caso di contestazione è competente il Foro di Macerata.
  • 5- La partecipazione al Concorso implica la totale accettazione del presente bando.

 

 

È possibile scaricare il bando completo qui

Ai sensi dell’art. 10, I comma, della legge 31/12/96 n° 675, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti presso l’Associazione Sferisterio per le finalità di gestione del Concorso. I partecipanti godono de diritti di cui all’art. 13 della citata legge.