Progetto in collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi (ENS), il Museo Tattile Statale Omero di Ancona, l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (UICI), il Comune e l’Università degli Studi di Macerata e la University of Pittsburgh (USA).

Che cos’è un festival inclusivo? Ampliare e diversificare il pubblico attraverso l’accessibilità e l’inclusione è possibile: al Macerata Opera Festival lo facciamo dal 2009. La media di pubblico coinvolta si è attestata attorno ai 400 partecipanti, provenienti da tutta Italia e da alcuni paesi europei, di età compresa tra i 5 e gli 85 anni. Il progetto “InclusivOpera”, coordinato da Elena Di Giovanni, è rivolto a disabili sensoriali e intellettivi di tutte le età, con un’attenzione particolare ai più giovani, attraverso laboratori inclusivi, audiodescrizioni, audiointroduzioni in italiano e in inglese, percorsi multisensoriali, anche in lingua italiana dei segni (LIS), ascolto assistito, sopratitoli in italiano e inglese per tutte le recite del festival. “InclusivOpera” agisce anche nell’ambito del progetto “Marche for all. Percorsi di Arte e Spettacolo per un turismo culturale accessibile” realizzato dal Comune di Jesi, in collaborazione con la Fondazione Pergolesi Spontini, l’Associazione Arena Sferisterio e la Fondazione Rete Lirica delle Marche, con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ministro per le disabilità e con il co-finanziamento della Regione Marche.

InclusivOpera al Macerata Opera Festival 2024

venerdì 31 maggio

Turandot. Enigmi al museo

ore 17 – Caccia al tesoro inclusiva aperta a bambini e ragazzi ciechi e ipovedenti, sordi e ipoudenti dai 6 ai 15 anni 

venerdì 7 giugno

Turandot. Enigmi al museo

ore 20.45 – Spettacolo con sopratitoli e audiodescrizioni

venerdì 26 luglio

Norma

ore 18:00 – Percorso inclusivo, con i giovani soci UICI, alla scoperta del backstage, accompagnati dagli esperti di costumi, trucco e parrucco

ore 21:00 – Spettacolo con audiodescrizione

domenica 28 luglio

Turandot

ore 18:00 – Percorso inclusivo, con i giovani soci UICI, sul palcoscenico alla scoperta del montaggio di uno spettacolo

ore 21:00 – Spettacolo con audiodescrizione

venerdì 2 agosto

La bohème

ore 18:30 – Incontro su Puccini e la sua musica, nell’anno del centenario della sua scomparsa

ore 21:00 – Spettacolo con audiodescrizione  

sabato 3 agosto

Turandot

ore 18:30 – Incontro su Puccini e la sua musica, nell’anno del centenario della sua scomparsa, con interprete LIS

ore 21:00 – Spettacolo con sopratitoli

domenica 4 agosto

Norma

ore 18:30 – Percorso inclusivo in LIS sul palcoscenico, con i giovani soci ENS, alla scoperta del montaggio di uno spettacolo

ore 21:00 – Spettacolo con sopratitoli

mercoledì 7 agosto

La bohème

ore 18:30 – Incontro dedicato alla musica multisensoriale, con interprete LIS

ore 21:00 – Spettacolo con sopratitoli

Tutti i percorsi (per un massimo di 35 persone) sono gratuiti.

I biglietti per gli spettacoli sono disponibili a tariffa agevolata.

Per maggiori informazioni: inclusivopera@sferisterio.it

FOLLOW US

seguici sui social network