Iscriviti alla newsletter

Macerata Opera 4.0

Terza edizione del concorso internazionale per progetti di teatro musicale contemporaneo / eventi performativi-installativi

Il Concorso per Macerata Opera 4.0 #biancocoraggio ha come obiettivo quello di selezionare un progetto di teatro musicale contemporaneo / evento performativo-installativo da rappresentare nell’ambito del Macerata Opera Festival 2020 in coproduzione con Fondazione I Teatri di Reggio Emilia, MARCHE TEATRO e Fondazione Teatro delle Muse di Ancona e in collaborazione con Opera Europa.

Al concorso possono partecipare progetti di teatro musicale (opera, spettacolo di teatro musicale, evento performativo-installativo di carattere musicale, danza, videoart…) connotati da una forte impronta musicale, e riferiti al tema del Macerata Opera Festival 2020 #biancocoraggio.

Il Concorso è aperto a singoli professionisti, team artistici e associazioni, italiani o stranieri, i cui componenti (tutti) non abbiano superato i 35 anni alla data di presentazione del progetto (possono, quindi, partecipare i nati entro il 9 agosto 1985).
Il progetto, nella forma in cui viene proposto, non deve essere mai stato rappresentato prima. Esso può altresì contenere parti di composizioni, testi o allestimenti preesistenti.

Per il triennio 2018-2020, il Macerata Opera Festival basa la programmazione artistica su un progetto dedicato alla città/polis e alla comunità/territorio, associando ogni volta un colore e un sentimento.

Con #verdesperanza il Festival 2018 ha approfondito, anche alla luce dello sciame sismico che nel 2016 ha colpito Macerata e il centro Italia, il rapporto delle città con il mondo e la natura, considerando la fragilità dell’uomo di fronte ai cataclismi ma anche la sua corresponsabilità nell’influire spesso negativamente sugli elementi. Su questo tema ha offerto nuove occasioni per parlare positivamente di ricostruzione sia fisica che morale; parlando di natura, fenomeni naturali, sostenibilità, ecologia, verde, anche nelle accezioni più ampie di gioventù, crescita, rigenerazione.

Con #rossodesiderio nel 2019 il Festival ha continuato a indagare i sentimenti umani attraverso i colori del nostro mondo, affrontandone una matericità legata al corpo, al fisico, alle strutture e anche al sentimento passionale, duro fino a diventare violento, ma per essere poi superata sempre dall’elemento positivo e vitale, dunque energia, calore, vitalità, amore.

Il triennio si conclude nel 2020 con #biancocoraggio e tre titoli d’opera principali, ToscaDon Giovanni e Il trovatore, per evocare e approfondire i temi dell’emancipazione, dell’illuminismo e del destino e che, nelle intenzioni del sovrintendente Luciano Messi, della direttrice artistica Barbara Minghetti e del direttore musicale Francesco Lanzillotta, presentano attraverso i libretti e i caratteri dei personaggi tre diverse epifanie del “coraggio”: leale, beffardo, valoroso. Sarà una Tosca molto pittorica, un Don Giovanni cinematografico senza tempo e un Trovare “focoso”.

I progetti per il concorso Macerata Opera 4.0 dovranno quindi sviluppare artisticamente questa tematica in maniera creativa e contemporanea.

Compila il form e partecipa al concorso

Le domande vanno presentate entro le ore 12 del 2 marzo 2020

Titolo del progetto (richiesto)

Nome (richiesto)

Cognome (richiesto)

Luogo di nascita (richiesto)

Data di nascita (richiesto)

Ruolo nel progetto (richiesto)

Via (richiesto)

Città (richiesto)

Provincia (richiesto)

CAP (richiesto)

Paese (richiesto)

Email (richiesto)

Numero di telefono (richiesto)

Nome del team (richiesto se presente)

Carica il progetto (richiesto)

Dimensione massima di caricamento file: 32 MB

I progetti vincitori delle scorse edizioni

Alcune immagini degli spettacoli

Guarda il trailer di We Can Be Waves

Guarda il trailer di Can you HearT Me?

Logo Sferisterio Macerata-01
Opera europa bn-01
2019_Fondazione-I-Teatri-Generica
marcheteatro_2_340_
download