Iscriviti alla newsletter

Aperitivi culturali

Giardino dell’ex Asilo Ricci

Vicolo dell’Asilo, 36 alle ore 12.00
ingresso gratuito su prenotazione
a cura di Cinzia Maroni (Associazione Sferisterio Cultura)

Gli Aperitivi Culturali sono nati nel 2006 con lo Sferisterio Opera Festival che ha trasformato la stagione lirica maceratese in una vera e propria kermesse culturale di cui gli aperitivi sono stati la costola portante. Gli Aperitivi sono stati rilanciati e confermati anche dal nuovo Macerata Opera Festival. L’associazione culturale Sferisterio Cultura – che nasce in quegli anni proprio al fine di valorizzare lo Sferisterio come volano culturale – si occupa dell’organizzazione degli Aperitivi Culturali (che sono a cura  Cinzia Maroni)  in collaborazione con il Comune di Macerata e con l’Associazione Sferisterio.

 Il melodramma si contamina con altri approcci alla ricerca di un pubblico più ampio e variegato rispetto ai soli melomani, ma anche per una migliore comprensione della stessa opera lirica, all’interno della quale molte discipline si confrontano e si amalgamano. Anche per il 2021 il format è rispettato: prima l’appuntamento culturale con i protagonisti che mettono a disposizione le proprie specifiche competenze per analizzare in forma originale il tema del festival e le singole opere alle 12 presso il giardino dell’ex Asilo Ricci, poi l’aperitivo offerto dagli operatori maceratesi e dalle varie cantine provinciali.

Il tema del festival  #100x100sferisterio caratterizzerà gli Aperitivi Culturali di quest’anno.

venerdì 23 luglio

Angelo Foletto, Carla Moreni, Valentina Carrasco, Francesco Lanzillotta

Aida, 100 anni di comunità allo Sferisterio

sabato 24 luglio

Valeria Crippa

Zakharova, il destino nel nome

domenica 25 luglio

Enrico Girardi, Henning Brockhaus, Paolo Bortolameolli

Tra donne sole: Manon, Maria, Margherita, Violetta

sabato 31 luglio

Alberto Batisti

“Parigi, o cara”: Verdi e la Francia

domenica 1 agosto

Ilaria Gaspari

Violetta una improbabile Odette

sabato 7 agosto

Cesare Catà

Shakespeare, Verdi e un Egitto dell’anima

domenica 8 agosto

Angela Azzaro, Angelo Schillaci

Sex worker

*Accreditato ai fini della formazione forense

giovedì 12 agosto

Andrea Panzavolta

Amonasro, Germont: parricidi impossibili?    

venerdì 13 agosto

Evio Hermas Ercoli

1921, l’intuizione di un mecenate