Iscriviti alla newsletter

Accessibilità con i bambini per Opera Domani

Nel 2018 il Macerata Opera Festival si fa precursore di un nuovo progetto di accessibilità.
Nell’ambito dei progetti Education dello Sferisterio, dedicati agli studenti delle scuole primarie e secondarie della provincia di Macerata, è stato realizzato anche Carmen, la stella del circo di Siviglia, uno spettacolo d’opera di natura didattico-partecipativa realizzato da AsLiCo per Opera Domani.

L’Università di Macerata e il team accessibilità del Macerata Opera Festival, in collaborazione con l’Unione Italiana dei Ciechi e Ipovedenti (UICI), coordinamento regionale delle Marche, ha sviluppato un progetto per rendere Carmen, la stella del circo di Siviglia accessibile ai ragazzi non vedenti e al tempo stesso garantire a questi ultimi la fruizione totale e inclusiva dello spettacolo. 

A questo scopo, abbiamo organizzato un doppio workshop coinvolgendo i bambini e ragazzi non vedenti di tutte le province marchigiane, chiedendo loro di venire con un fratello/sorella o un amico/a. 

Il laboratorio si articola in due parti: una prima parte è volta a creare, insieme ai ragazzi, l’audio descrizione che accompagnerà lo spettacolo di Carmen a Macerata. La seconda consiste invece nella registrazione delle descrizioni, da parte dei ragazzi vedenti e non vedenti insieme.

Il progetto di accessibilità è il primo del suo genere, in Italia e nel mondo.

Il laboratorio di InclusivOpera con i bambini

Lo spettacolo Carmen, la stella del circo di Siviglia