Iscriviti alla newsletter

Elena ZilioElena ZilioElena Zilio

Mezzosoprano

Nata a Bolzano, si diploma al Conservatorio “Claudio Monteverdi” della sua città in canto e pianoforte, perfezionandosi in seguito presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma e l’Accademia Chigiana di Siena. Debutta al Festival dei Due Mondi di Spoleto come protagonista nel Signor Bruschino di Rossini ed in seguito al Teatro alla Scala nel ruolo di Pierotto nella Linda di Chamounix con la direzione di Gianandrea Gavazzeni.
Ha cantato nelle maggiori istituzioni teatrali del mondo, fra le quali Teatro alla Scala, Covent Garden, Opéra di Parigi, Real di Madrid, Opernhaus di Zurigo, Lyric Opera di Chicago, Bayerische Staatsoper di Monaco, Liceu di Barcelona, Maggio Musicale Fiorentino, Opera di Roma, La Fenice di Venezia, Regio di Torino, San Carlo di Napoli, Massimo di Palermo, in alcuni importanti festivals, a Bregenz, Edimburgo, Spoleto, Wiesbaden e Dresda.
Ha collaborato con importanti direttori d’orchestra quali Bruno Bartoletti, Gabriele Ferro, Gianandrea Gavazzeni, Carlo Maria Giulini, Zubin Mehta, Riccardo Muti, Georges Prêtre e Mstislav Rostropovich.
Ha fatto parte del Piccolo Teatro “Collegium Musicum Italicum” di Roma con il complesso dei “Virtuosi di Roma”, partecipando come protagonista a numerose tournée in USA, Canada, Giappone, Spagna, Russia, con un repertorio di opere del Settecento e dell’Ottocento.
Fra le interpretazioni delle ultime stagioni si segnalano Falstaff all’Opéra National de Lyon, The turn of the screw a Madrid, Barbe-bleue di Offenbach al Teatro Verdi di Trieste, The Rake’s Progress a Torino, L’incoronazione di Poppea in tournée con il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Il tabarro all’Arena di Verona e al Liceu di Barcellona, Falstaff a Francoforte, aa Torino e al Filarmonico di Verona, Il ritorno di Ulisse in patria alla Bayerische Staatsoper di Monaco e all’Opernhaus di Zurigo, Les dialogues des Carmélites al Teatro Bellini di Catania, Gianni Schicchi all’Opéra National de Paris, Il cappello di paglia di Firenze a Torino, La Grande-Duchesse de Gérolstein alla Fenice di Venezia.
Recentemente ha interpretato Falstaff (Quickly) al Maggio Musicale Fiorentino con la direzione di Zubin Mehta, Gianni Schicchi (Zita) al Covent Garden di Londra, Evgenij Onegin alla Bayerische Staatsoper di Monaco e Saul all’Opera di Roma.
Fra i suoi prossimi impegni Gianni Schicchi al Covent Garden, Le Malentendu a Macerata, Evgenij Onegin alla Bayerische Staatsoper e Peter Grimes al Teatro Regio di Torino.
Della sua ricca produzione discografica (RCA, Cynus, ERI) si segnalano Il Flaminio (Giustina) di Pergolesi (Fonit Cetra), Gianni Schicchi e Suor Angelica di Puccini con la direzione di Antonio Pappano (Emi).

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Leggi +

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi