Iscriviti alla newsletter

SEMPRE PIÙ SFERISTERIO AL MACERATA OPERA FESTIVAL 2018!

Appuntamenti crossover, il ritorno della danza e tre feste tematiche in palcoscenico per vivere sempre di più lo Sferisterio
Dal 20 luglio al 12 agosto

Un programma festivaliero che, accanto ai tre capolavori operistici Il flauto magico, L’Elisir d’amore e La traviata e all’immancabile Notte dell’Opera, include appuntamenti crossover, il ritorno della danza allo Sferisterio, la contemporanea e tre feste tematiche in palcoscenico

Vinicio Capossela, Francesco Micheli con Elio, Max Gazzè, Lella Costa, Eleonora Abbagnato sono le stelle che affiancheranno i protagonisti delle tre opere in scena dal 20 luglio al 12 agosto a Macerata

È ormai completo il programma ufficiale del Macerata Opera Festival 2018 #verdesperanza costruito in questi mesi dal sovrintendente Luciano Messi, dalla direttrice artistica Barbara Minghetti e dal direttore musicale Francesco Lanzillotta: un programma che ricalca lo schema tematico settimanale degli anni passati ma gli infonde nuova personalità e nuove idee per un festival internazionale che desidera sempre più rafforzare il rapporto con la comunità territoriale e un percorso che non si limita ai soli mesi estivi ma puntella l’intero anno con attività partecipative come quelle per tutti gli ordini scolastici, già in corso in questi mesi, conferenze introduttive e altri appuntamenti che punteggeranno i prossimi mesi e che faranno di Macerata una città sempre più “in festa” per il suo Festival.

Scopri il calendario degli appuntamenti

Martedì crossover

Tre appuntamenti nei quali, attraverso la partecipazione di artisti come Vinicio Capossela, Elio&Francesco Micheli e Max Gazzè, la musica lirica si fonde a quella pop creando una mix inaspettato.

Vinicio Capossela CONCERTO CON ORCHESTRA   ORCHESTYS  danze, salti, onde dei tre tempi

La musica di Vinicio Capossela ha sempre avuto organici strumentali inconsueti e partiture che hanno beneficiato di grandi penne dell’arrangiamento orchestrale. Il repertorio, la varietà timbrica e la complessità armonica si prestano a una scrittura ampliata per orchestra sinfonica. (altro...)

CantiereOpera Gioacchino Rossini Elio e Francesco Micheli

Un omaggio al musicista marchigiano più celebre di tutti i tempi, Gioachino Rossini: in occasione del 150° anniversario della sua morte, torna a Macerata Francesco Micheli che, con Elio, (martedì 31 luglio) salirà sul palcoscenico dello Sferisterio per Rossini ovvero La rivoluzione in musica spettacolo del ciclo CantiereOpera (altro...)

MAX GAZZÈ - “ALCHEMAYA”

Vincitore del Premio Bigazzi per la Miglior Composizione della Sessantottesima edizione del Festival di Sanremo con La leggenda di Cristalda e Pizzomunno, Max Gazzè annuncia il tour “Alchemaya” che toccherà solo 5 affascinanti location d’Italia, tra cui lo Sferisterio, martedì 7 agosto alle 21. (altro...)

Mercoledì L'opera dei giovani

Dopo la felice esperienza con la prima di Shi. Si faccia nel 2017, anche nel programma del Festival 2018 ci sarà spazio per un’opera in prima assoluta (Teatro Lauro Rossi, mercoledì 25 luglio, 1 e 8 agosto): sarà la vincitrice di Macerata 4.0, concorso internazionale – in collaborazione con Opera Europa, IED e la Rassegna di Nuova Musica – per progetti di teatro musicale contemporaneo (opera, spettacolo di teatro musicale, installazione, performance, progetti audiovisivi, danza, videoart…), al quale stanno partecipando team artistici e associazioni, italiani o stranieri, i cui componenti non abbiamo superato i 35 anni al 1° gennaio 2018. I progetti pervenuti e ispirati al tema del Macerata Opera Festival 2018 #verdesperanza, saranno analizzati da una giuria internazionale che proclamerà il vincitore sabato 7 aprile.

Giovedì AltraOpera

Guardare l’opera da un altro punto di vista condividere la passione per essa, festeggiare insieme nel segno del più noto genere d’arte italiana, sono tra gli obiettivi che animano la preparazione e realizzazione della Notte dell’Opera (giovedì 2 agosto), lo spettacolo Traviata. L’intelligenza del cuore con la regia di Gabriele Vacis e Lella Costa sul palcoscenico, un “classico” del teatro italiano che andrà in scena in Arena durante la Notte dell’Opera 2018, dopo tanti anni torna anche la danza allo Sferisterio (giovedì 9 agosto) con l’étoile dell’Opéra de Paris Eleonora Abbagnato.

Lella Costa Traviata l'intelligenza del cuore

regia Gabriele Vacis
Giovedì 2 agosto alle 21.30 allo Sferisterio, all’interno della Notte dell’Opera, Lella Costa torna a confrontarsi con l’opera teatralemusicale scritta con Gabriele Vacis, che rende omaggio a tutte le “traviate” del mondo. E lo fa non solo attualizzando un tema che continua ad essere centrale nella sua poetica, l'intelligenza del cuore. (altro...)

Eleonora Abbagnato Puccini

Giovedì 9 agosto allo Sferisterio
In scena, le eroine pucciniane danzeranno sulle note delle più belle arie del compositore più amato di tutti i tempi.
Con questa sua personale interpretazione, Julien Lestel mette in risalto la bellezza, la maestosità e la potenza della muscia di Puccini, attraverso le coreografie interpretate dall’étoile Eleonora Abbagnato, Sebastian Melo Taveira e e primi ballerini, solisti e corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma. (altro...)