Iscriviti alla newsletter

Le 5 cose più belle da fare con i tuoi figli al Macerata Opera Festival

1. Se hai un figlio al di sotto dei 14 anni e hai acquistato un biglietto al prezzo intero, puoi farlo venire con te alla rappresentazione a solo 1€ grazie al contributo di Trevalli Cooperlat; inoltre, con il nuovo abbonamento family, comprando 4 biglietti nel settore giallo il prezzo di ognuno è di 20€ invece che di 25.

2. Per i ragazzi più grandi un’altra opportunità  pensata per loro: acquistare il biglietto delle anteprime delle opere costa solo 10€!

3. Il 24 luglio, 31 luglio e 7 agosto alle ore 18.00, nel cortile di Palazzo Buonaccorsi, un appuntamento dedicato ai più piccoli: i bambini dai 5 agli 11 anni potranno partecipare ad alcuni laboratori realizzati in collaborazione con i corsi di Psicologia dell’Educazione e Psicologia dello Sviluppo dell’Università di Macerata. Un’esperienza ludico-didattica con lo scopo di avvicinare i bambini all’opera, a cui seguirà alle 19.00 una merenda offerta da Coldiretti.

4. Tutti i giorni delle rappresentazioni alle ore 18.00 porta i tuoi figli alla scoperta dello Sferisterio segreto. Un tour guidato dietro le quinte del teatro insieme all’Associazione Amici dello Sferisterio (solo 20 posti disponibili, a 10 € l’uno).

5. Altro appuntamento da non perdere è quello con il Teatro dei Burattini di Como che arriva al Festival dal 2 al 4 agosto. Uno spettacolo ispirato alla prima delle rappresentazioni del cartellone del Macerata Opera Festival e dal titolo La leggenda del flauto magico. Il tour è sostenuto da Feel Blue, brand della maglieria con sede nel cratere del terremoto, che ha deciso di sostenere questa iniziativa per portare speranza nel verde del paese di Sarnano. Un modo per rispondere al difficile momento di tutti gli abitanti colpiti dal terremoto e in particolare dei più piccoli. L’azienda sostiene tra l’altro il progetto Tutti a scuola a Sarnano contribuendo direttamente alla ricostruzione delle strutture della scuola del paese. La leggenda del Flauto Magico del Teatro dei burattini di Como diviene così rappresentazione accessibile a tutti: giovedì 2 agosto all’interno della Notte dell’opera, venerdì 3 agosto a Muccia presso i Giardini Comunali alle ore 16:30, sabato 4 agosto al Cuore Adriatico di Civitanova Marche alle ore 11:00 e poi, sempre il 4, a Sarnano presso l’Agriturismo le Querce alle ore 16.