Iscriviti alla newsletter

Aperitivi culturali

Antichi forni

Piaggia della torre ore 12.00
ingresso gratuito
a cura di Cinzia Maroni (Associazione Sferisterio Cultura)

Gli aperitivi culturali  sono  nati nel 2006 con lo Sferisterio Opera Festival che ha trasformato la stagione lirica maceratese in una vera e propria kermesse culturale di cui gli aperitivi sono stati la costola portante. Gli aperitivi sono stati rilanciati e confermati anche dal nuovo Macerata Opera Festival. L’associazione culturale Sferisterio Cultura – che nasce in quegli anni proprio al fine di valorizzare lo Sferisterio come volano culturale – si occupa dell’organizzazione degli Aperitivi Culturali (che sono a cura  Cinzia Maroni)  in collaborazione con il Comune di Macerata e con l’Associazione Sferisterio.

 Il melodramma si contamina con altri approcci alla ricerca di un pubblico più ampio e variegato rispetto ai soli melomani, ma anche per una migliore comprensione della stessa opera lirica, all’interno della quale molte discipline si confrontano e si amalgamano. Anche per il 2019 il format è rispettato: prima l’appuntamento culturale con i protagonisti che mettono a disposizione le proprie specifiche competenze per analizzare in forma originale il tema del festival e le singole opere alle 12 agli Antichi Forni, poi l’aperitivo offerto dagli operatori maceratesi e dalle varie cantine provinciali.

Il tema del festival  Rosso Desiderio  caratterizzerà gli Aperitivi Culturali di quest’anno.

venerdì 19 luglio

Enrico Girardi, Francesco Lanzillotta

Sesso e anarchia

sabato 20 luglio

Angelo Foletto, Francesco Ivan Ciampa

La “man rapace” che uccide e trema

domenica 21 luglio

Carla Moreni, Giampaolo Bisanti

Di vivo sangue e lacrime

venerdì 26 luglio

Alberto Batisti

Il solco sanguigno sulla lama di Macbeth

sabato 27 luglio

Luigi Stortoni

Assassini e sicari …all’opera
(accreditato ai fini della formazione forense)

domenica 28 luglio

Tommaso Ariemma

Dal trono di sangue al trono di spade

venerdì 2 agosto

Paola Taddei

Ho paura che il nero inghiotta il rosso

sabato 3 agosto

Andrea Panzavolta

La promessa delle sirene

domenica 4 agosto

Cesare Catà

e il gruppo teatrale Magical Afternoon
Le ragioni delle streghe

venerdì 9 agosto

Umberto Curi

Nietzsche sedotto da Carmen

sabato 10 agosto

Romano Carancini, Luciano Messi, Barbara Minghetti, Francesco Lanzillotta

Macerata Opera Festival 2018/2020: desideri di tutti i colori!

Le date

  • venerdì 19 luglio ore 12:00

    ENRICO GIRARDI, FRANCESCO LANZILLOTTA
    Sesso e anarchia

  • sabato 20 luglio ore 12:00

    ANGELO FOLETTO, FRANCESCO IVAN CIAMPA
    La “man rapace” che uccide e trema

  • domenica 21 luglio ore 12:00

    CARLA MORENI, GIAMPAOLO BISANTI
    Di vivo sangue e lacrime

  • venerdì 26 luglio ore 12:00

    ALBERTO BATISTI
    Il solco sanguigno sulla lama di Macbeth

  • sabato 27 luglio ore 12:00

    LUIGI STORTONI
    Assassini e sicari... all’opera
    (accreditato ai fini della formazione forense)

  • domenica 28 luglio ore 12:00

    TOMMASO ARIEMMA
    Dal trono di sangue al trono di spade

  • venerdì 2 agosto ore 12:00

    PAOLA TADDEI
    Ho paura che il nero inghiotta il rosso

  • sabato 3 agosto ore 12:00

    ANDREA PANZAVOLTA
    La promessa delle sirene

  • domenica 4 agosto ore 12:00

    CESARE CATÀ
    e il gruppo teatrale Magical Afternoon
    Le ragioni delle streghe

  • venerdì 9 agosto ore 12:00

    UMBERTO CURI
    Nietzsche sedotto da Carmen

  • sabato 10 agosto ore 12:00

    ROMANO CARANCINI, LUCIANO MESSI, BARBARA MINGHETTI, FRANCESCO LANZILLOTTA Macerata Opera Festival 2018/2020: desideri di tutti i colori!