Avviso di selezione figuranti per La Traviata

Il Macerata Opera Festival cerca figuranti per l’opera Traviata di Giuseppe Verdi.

La selezione si svolgerà alla presenza del regista Henning Brockhaus il prossimo 8 maggio 2018 dalle ore 15.30 presso l’ostello Asilo Ricci, in Vicolo Asilo Ricci 36, Macerata.

Si cercano 4 donne e 4 uomini di bella presenza di età compresa tra i 20 e i 30 anni. E’ richiesta una minima esperienza teatrale o di danza, una buona capacità di movimento e coordinazione ed una buona disciplina del corpo (esperienze in ambito artistico o sportivo).

Si può accedere alla selezione solamente se si è maggiorenni ed inoltre disoccupati, studenti o lavoratori autonomi.

Si cerca anche una ballerina di danza classica di età compresa tra gli 11 e i 14 anni, adeguatamente preparata, che sappia effettuare: promenade en pointe, arabesque, grand jeté e piroette.

Si richiede disponibilità per l’intero periodo di prove che va dal 2 al 21 luglio, e per le recite del 22 e 28 luglio, 3 e 11 agosto.

Il compenso lordo omnicomprensivo è di € 40 per ogni effettiva giornata di prova o recita.

La selezione per 4 donne e 4 uomini si svolgerà alle ore 15,30, per la ballerina di danza classica alle ore 16,30 presso l’ostello Asilo Ricci, in Vicolo Asilo Ricci 36, Macerata.

Gli interessati dovranno presentarsi direttamente alla selezione, senza previa domanda, muniti di documento di identità e di codice fiscale. I minori dovranno essere accompagnati da un tutore maggiorenne.

Per i candidati non appartenenti a Paesi membri dell’Unione Europea si richiede il possesso di regolare permesso di soggiorno che consenta lo svolgimento di attività lavorative senza limitazioni orarie, da presentare obbligatoriamente alla selezione.

Posted in News | Leave a comment

Premio Abbiati a Ricci/Forte per la regia di Turandot al Macerata Opera Festival 2017

Premiato anche un volume della casa editrice maceratese Quodlibet
 
Riconoscimenti a Graham Vick e Damiano Michieletto che firmano due spettacoli in scena allo Sferisterio nel 2018

L’Associazione Arena Sferisterio è lieta di annunciare il conferimento del prestigioso Premio “Abbiati”dell’Associazione Nazionale Critici Musicali a Ricci/Forte, vincitori nella categoria “migliore regia dell’anno” per Turandot di Giacomo Puccini, spettacolo inaugurale del Macerata Opera Festival 2017.
Un nuovo importante riconoscimento per la programmazione artistica maceratese – si tratta del quinto Premio Abbiati, che arriva dopo quello a Leo Muscato per La bohème del 2012 – spesso protagonista del dibattito culturale internazionale; una vitalità e una lungimiranza che conferma l’importante cammino perseguito nell’ambito della più attuale ricerca teatrale e che non dimentica mai il valore civile ed educativo che sta alla base del teatro.
 
«Riceviamo la notizia del riconoscimento come miglior regia 2017 – scrivono Ricci/Forte – mentre ci troviamo a Zagabria, pronti ad affrontare un nuovo, magico, riallestimento di Turandot per il Teatro Nazionale Croato, e ne siamo orgogliosi e sopraffatti. Ci siamo avvicinati al mondo musicale con quel rispetto e approfondimento di senso che hanno accompagnato il nostro percorso in teatro in questi anni e siamo doppiamente grati alla giuria che, onorandoci con una ricompensa tanto ambita al nostro primo incontro con la Lirica, ci sproni così ad affrontare i novelli terreni di battaglia con rinnovato rigore e impegno creativo. Grazie a tutti i giurati che hanno reso autentica la frase di Shakespeare utilizzata nel finale della nostra Turandot “chi ha paura muore ogni giorno”: non abbiamo avuto timore di raccontare la nostra storia guardando dritto in fondo alla partitura di Giacomo Puccini… e gli enigmi si sono sciolti al sole di un’alba nuova».
 
Macerata si afferma anche per il “premio speciale Massimo Mila” a trent’anni dalla morte del celebre musicologo torinese, assegnato al volume “Mille e una Callas” curato da Luca Aversano e Jacopo Pellegrini ed edito da Quodlibet, presentato nel 2017 nell’ambito del Festival: «Ci rallegra – sottolinea il sindaco di Macerata e presidente dell’Associazione Arena Sferisterio Romano Carancini – che due frutti della vita intellettuale maceratese siano stati insigniti di questo autorevole riconoscimento: è la prova che la vera immagine della città e il suo spirito più autentico, tanto nel contesto territoriale quanto in prospettiva turistica, sono legati all’arte e alla produzione culturale, fiore all’occhiello della nostra comunità. Lo consideriamo un viatico positivo per la stagione a venire, affinché da essa si possano trarre ulteriori e ancora maggiori soddisfazioni».
 
Turandot – opera con cui si apriva “Oriente”, l’ultimo festival firmato dal direttore artistico Francesco Micheli – è andata in scena allo Sferisterio per quattro recite (21, 29 luglio – 4 e 13 agosto), precedute da un’anteprima under30; una nuova coproduzione con il Teatro Nazionale Croato di Zagabria che segnava il debutto nella regia d’opera del duo di autori-registi Ricci/Forte (Gianni Forte e Stefano Ricci), “fenomeno” teatrale degli ultimi anni, che ha riproposto l’ultimo lavoro di Puccini, come il compositore toscano chiedeva ai suoi librettisti, «una Turandot attraverso il cervello moderno». Uno spettacolo entrato subito negli annali del Macerata Opera Festival anche per i risultati di pubblico e incassi ottenuti, ancora più importanti perché verificatisi in un anno difficile per tutto il territorio dopo il pesante sciame sismico del 2016: per la prima volta infatti un’opera, questa Turandot, registrava quattro “tutto esaurito” consecutivi (8.987 presenze paganti), raggiunti immediatamente a ridosso del debutto e un incasso di circa 449.000 euro, fra i più alti raggiunti in anni recenti del Festival.
 
«L’assegnazione del Premio Abbiati al duo registico Ricci/Forte per la Turandot del Macerata Opera Festival – afferma il sovrintendente Luciano Messi – ci emoziona e ci fa sentire orgogliosi del nostro lavoro e meritori del sostegno sempre crescente di pubblico, istituzioni e privati. Profondo è il senso di gratitudine verso tutti coloro che, assieme al CdA, a me e a Francesco Micheli, hanno voluto, ideato e realizzato questo spettacolo. Stefano Ricci e Gianni Forte hanno saputo raccogliere appieno la sfida dello Sferisterio e trasformare l’unicità di questo luogo teatrale in un poderoso valore aggiunto. Vogliamo condividere il successo con il coproduttore Teatro Nazionale Croato di Zagabria, dove Turandot debutterà il 18 maggio nella sua versione al chiuso. La riconferma dello Sferisterio fra i principali palcoscenici operistici italiani è il più incoraggiante augurio in vista del prossimo festival, che annovera due spettacoli firmati da Graham Vick e Damiano Michieletto, registi premiati anche quest’anno in altre categorie».
 
Spettacolo forte, non tradizionale e ricco di sollecitazioni e piani di lettura differenti, ha suscitato anche non poche polemiche come spesso accade nel caso di messe in scena innovative e meno “tradizionali”. L’Oriente e la Cina di fantasia del primo Novecento sono così diventati un mondo contemporaneo ma senza tempo e luogo preciso, teatro di una favola e di una tremenda metafora che Turandot rivive dentro di sé: «è tutto dentro la sua testa – raccontavano Ricci/Forte – tramite una visione parallela abitata da personaggi che la protagonista stessa muove come una bambina fa con le sue bambole. Un rito infinito dentro un’aura visionaria. Un percorso d’iniziazione che si compirà con l’inserimento di un corpo estraneo: quello di Calaf, l’uomo che la costringerà a evadere dal suo spazio irreale per uscire finalmente alla luce del sole. Lo spazio mentale di Turandot è una distesa di ghiaccio sulla quale ogni forma di vita viene analizzata e catalogata per timore che possa espandersi (cosa che accadrebbe lasciandosi amare, donando sia un altro, diventando madre, soffrendo): un fiabesco castello di carte destinato a crollare quando la forza dell’amore busserà prepotente alle porte».
 
Il premio per Ricci/Forte arriva nel pieno della preparazione della nuova stagione festivaliera 2018 #verdesperanza, firmata dalla nuova direttrice artistica Barbara Minghetti che, insieme al sovrintendente Luciano Messi e al direttore musicale Francesco Lanzillotta, propone tre titoli significativi, Il flauto magico di Mozart, L’elisir d’amore di Donizetti e La traviata di Verdi: i primi due sono firmati da Graham Vick e Damiano Michieletto, registi spesso premiati con l’Abbiati così come Svoboda per la ormai leggendaria scenografia con gli specchi per l’opera verdiana.

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Avviso di selezione di una figura professionale per il coordinamento e per la formazione del personale impegnato nelle attività di logistica, rimessaggio e movimentazione degli allestimenti scenici per la stagione lirica 2018: ammissione al colloquio

A seguito della valutazione dei curricula e dei titoli, si pubblicano i nominativi dei candidati  ammessi al colloquio per la selezione di una figura professionale per il coordinamento e per la formazione del personale impegnato nelle attività di logistica, rimessaggio e movimentazione degli allestimenti scenici per la stagione lirica 2018:

– Alici Biondi Giorgio

Il colloquio avrà luogo il giorno 20 aprile p.v. presso la sede dell’Associazione Arena Sferisterio, via Santa Maria della Porta 65, Macerata, alle ore 15.00.

Posted in News | Leave a comment

Selezione personale di sala e sorveglianti (2018): elenco candidati idonei e calendario colloqui

A seguito della valutazione dei curricula e dei titoli, si pubblicano in allegato gli ELENCHI dei candidati risultati idonei alla selezione di personale di sala e sorveglianti e il CALENDARIO dei colloqui (la suddivisione dei candidati è stata effettuata secondo l’ordine alfabetico).

I colloqui si svolgeranno nei giorni 17, 18 e 19 aprile con convocazione alle ore 9.00 e alle ore 15  presso la sede dell’Associazione Arena Sferisterio, via Santa Maria della Porta 65, Macerata.

17/4/2018

Si comunica che a seguito di un mero errore materiale, che ha causato l’involontaria omissione di alcuni candidati risultati idonei alla selezione del personale di sala, la commissione ha provveduto ad integrare l’elenco pubblicato in data 12/4/2018. Il numero degli ammessi al colloquio, pertanto, è stato rettificato di n. 2 unità, aumentando il predetto numero da 70 (come previsto dall’avviso) a 72.

ELENCO IDONEI PERSONALE DI SALA


ELENCO IDONEI SORVEGLIANTI


CALENDARIO COLLOQUI

 

Posted in News | Leave a comment

Avviso di selezione per l’individuazione di n. 1 operatore di biglietteria dell’Associazione Arena Sferisterio: graduatoria finale

Si pubblica la graduatoria definitiva dei candidati risultati idonei alla selezione per  l’individuazione di n. 1 operatore di biglietteria:

1) Romagnoli Sara  (punti 31/40)
2) Fornaro Giovanna (punti 24/40)

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Concorso Macerata Opera 4.0 / #verdesperanza: progetti selezionati

A seguito dell’esame e della valutazione da parte della giuria dei 26 progetti prevenuti per il concorso Macerata Opera 4.0 / #verdesperanza, si comunicano i titoli dei 3 progetti che accederanno alla fase finale del 7 aprile:

IN\BLOOM (presentato da Matteo Montini)
FOLK SONGS (presentato da Matteo Marziano Graziano)
198dB (presentato da Stefano Simone Pintor)

 

L’ordine non è indicativo del punteggio ottenuto.

Posted in home, News | Leave a comment

AGGIORNAMENTO DELLA GIURIA DEL CONCORSO MACERATA OPERA 4.0

Per esigenze organizzative la giuria del concorso che sta valutando i progetti ricevuti e ne sceglierà 3 che verranno convocati alla presentazione del 7 aprile, è variata come segue:

Barbara Minghetti, direttrice artistica MOF (Presidente)
Carlo Boccadoro, compositore e direttore d’orchestra
Gianluca Gentili, direttore artistico Rassegna di Nuova Musica
Emanuele Masi, direttore artistico Bolzano Danza, Teatro Stabile Bolzano
Luciano Messi, sovrintendente Associazione Arena Sferisterio
Stefania Monteverde, assessore alla cultura, Comune di Macerata
Nicholas Payne, general manager Opera Europa

 

Il Concorso per Macerata Opera 4.0 / #verdesperanza ha come obiettivo quello di selezionare un progetto di teatro/installazione musicale contemporanea da rappresentare nell’ambito del Macerata Opera Festival 2018 in collaborazione con Opera Europa, IED e la Rassegna di Nuova Musica.

Al concorso, che si è chiuso sabato 17 marzo alle ore 15, potevano partecipare progetti di ogni forma di teatro musicale (opera, spettacolo di teatro musicale, installazione, performance, progetti audiovisivi, danza, videoart…) connotati da una forte impronta musicale e riferiti al tema del Macerata Opera Festival 2018: #verdesperanza.

Dal 2016 infatti un consistente sciame sismico ha segnato il territorio di Macerata, cambiandone sia le connotazioni architettoniche e paesaggistiche che la percezione della quotidianità.

Per il triennio 2018-2020, il Macerata Opera Festival basa la programmazione artistica su un progetto dedicato alla città/polis e alla comunità/territorio. Il Festival 2018 approfondisce quindi il rapporto delle città con il mondo e la natura, considerando la fragilità dell’uomo di fronte ai cataclismi ma anche la sua corresponsabilità nell’influire spesso negativamente sugli elementi. Il Festival, seguendo il tema #verdesperanza, vuole offrire nuove occasioni per parlare positivamente di “ricostruzione” sia fisica che morale; vuole parlare di natura, fenomeni naturali, sostenibilità, ecologia, verde, anche nelle accezioni più ampie di gioventù, crescita, rigenerazione. Sono state scelte in quest’ottica le tre opere in scena allo Sferisterio: Il flauto magicoL’elisir d’amore e La traviata, che seguono il tema anche negli allestimenti.
I progetti per il concorso Macerata Opera 4.0 dovevano quindi sviluppare artisticamente questa tematica in maniera creativa e contemporanea.

I tre progetti vincitori saranno protagonisti dei Mercoledì Macerata Opera 4.0 all’interno del Macerata Opera Festival 2018 al Teatro Lauro Rossi.

Scopri i tre progetti selezionati.

Posted in home, News | Leave a comment

Avviso di selezione per sorveglianti (2018)

E’ indetta una selezione pubblica per il conferimento di n. 16 incarichi per lo svolgimento del servizio di sorveglianti negli spettacoli in programmazione all’Arena Sferisterio di Macerata da giugno a settembre 2018. Tale servizio potrà essere svolto anche presso altri luoghi di spettacolo o di prova, utilizzati o gestiti dall’Associazione Arena Sferisterio.

FUNZIONI

L’incarico conferito a seguito della presente selezione comporterà lo svolgimento delle attività di seguito indicate:

  • Presenza con targhetta di identificazione ed idoneo abbigliamento reperito a cura degli incaricati (tailleur/completo nero, camicia bianca, solo per gli uomini cravatta nera, scarpe nere), secondo le indicazioni fornite dall’Associazione Arena Sferisterio; l’Associazione si riserva la facoltà di fornire una divisa ufficiale;
  • controllo accessi del teatro e controllo biglietti e abbonamenti d’ingresso;
  • presidio costante della zona di assegnazione per vigilare sulle condizioni di sicurezza ed effettuare il controllo delle uscite e dei percorsi di emergenza;
  • vigilanza affinché sia rispettato il divieto di fumo e ogni altra norma comportamentale nelle zone del teatro di pertinenza, nonché nei corridoi, sale e servizi igienici;
  • vigilanza affinché il pubblico non arrechi disturbo allo spettacolo, in particolare modo nell’impiego di telefoni cellulari, non utilizzi macchine fotografiche o altro dispositivo atto a realizzare immagini dello spettacolo, non effettui registrazioni video o audio e non provochi danni alle strutture e agli arredi del teatro;
  • idonea conoscenza del piano di emergenza e della gestione della sicurezza del teatro.

La retribuzione complessiva sarà pari a € 38,00 lordi per ogni prestazione lavorativa (CCNL di riferimento ANET). Le prestazioni lavorative garantite sono 13.

La tipologia di lavoro dei sorveglianti prevede un impegno non continuativo; il periodo di lavoro andrà dal 1° giugno al 30 settembre 2018. Il calendario delle serate sarà comunicato agli interessati con congruo anticipo. L’orario di lavoro giornaliero (circa 4 ore) sarà stabilito dall’Associazione Arena Sferisterio in base alle esigenze tecnico-artistiche e comunicato con congruo anticipo agli interessati.  E’ richiesta la massima disponibilità per orari sia diurni che serali, sia nei giorni feriali che nei giorni festivi.

L’Associazione Arena Sferisterio effettuerà una formazione propedeutica all’attività lavorativa, alla quale i candidati selezionati saranno tenuti a partecipare.

REQUISITI RICHIESTI PER L’AMMISSIONE ALLA SELEZIONE

  • Essere maggiorenni alla data di presentazione della domanda di ammissione e di età inferiore a 40 anni per l’intera durata dell’incarico (nati dopo il 30/09/1978);
  • essere in possesso del diploma di scuola media superiore;
  • essere in possesso di attestato di frequenza a corso di formazione per addetto alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze – rischio medio (8 ore) o alto (16 ore) unitamente al possesso di attestato di idoneità tecnica rilasciato dal Comando dei Vigili del Fuoco;
  • essere inoccupato/disoccupato ed iscritto nelle relative liste dei competenti organismi locali di collocamento (CIOF); si precisa che per chi risultasse iscritto a facoltà universitarie non è necessaria l’iscrizione alle predette liste;
  • essere in possesso di idoneità fisica alla mansione; al momento del conferimento dell’incarico dovrà essere presentata adeguata certificazione medica con data non anteriore a 30 giorni;
  • non essere stato condannato, anche con sentenza definitiva, per delitti non colposi;
  • non essere sottoposto, né essere stato sottoposto a misure di prevenzione ovvero destinatario di provvedimenti di cui all’art. 6 della L. 13 dicembre 1980 n. 401;
  • avere ottima conoscenza della lingua italiana e sufficiente conoscenza della lingua inglese (pari almeno al livello B1 quadro di riferimento europeo);
  • per i candidati non appartenenti a Paesi membri dell’Unione Europea si richiede il possesso di regolare permesso di soggiorno che consenta lo svolgimento di attività lavorative senza limitazioni orarie.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La domanda di ammissione alla selezione redatta in carta semplice e debitamente firmata secondo la modulistica allegata, pena l’esclusione, dovrà pervenire entro il giorno 5 aprile 2018 a mezzo servizio postale, con raccomandata A/R, al seguente indirizzo “Associazione Arena Sferisterio, Via S. Maria della Porta n. 65, 62100 Macerata”, oppure inviata all’indirizzo di posta certificata sferisterio@pec.it (solo da altro indirizzo di posta certificata, non necessariamente intestato al candidato). Non verranno accettate domande consegnate a mano.

Sul retro della busta, oltre al mittente, o nell’oggetto della posta certificata, dovrà essere riportata la dicitura “Partecipazione alla selezione per sorvegliante”.

Tutte le domande pervenute oltre il termine indicato (indipendentemente dalla data di spedizione) e quelle non debitamente sottoscritte saranno escluse dalla selezione.

Alla domanda dovranno essere allegati:

  • copia fotostatica non autenticata del documento di identità del sottoscrittore (art. 38 DPR 445/2000) debitamente firmata;
  • curriculum formativo e professionale esclusivamente in formato Europass, debitamente firmato, dal quale dovranno risultare: a) esperienze professionali precedenti, inerenti l’oggetto della selezione, b) ulteriori titoli di studio posseduti ed eventuali attestati di corsi formativi o stage o tirocini frequentati, inerenti l’oggetto della selezione;
  • copia fotostatica dell’attestato di frequenza a corso di formazione per addetto alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze – rischio medio (8 ore) o alto (16 ore) e dell’attestato di idoneità tecnica rilasciato dal Comando dei Vigili del Fuoco;
  • copia fotostatica della documentazione comprovante il possesso dei titoli (vd. paragrafo seguente).

 N.B. In assenza degli allegati di cui ai punti 1, 2 e 3, la domanda non verrà presa in considerazione. In assenza degli allegati di cui al punto 4, il punteggio relativo al possesso dei titoli non documentati non verrà attribuito.

I dati personali contenuti nella domanda saranno trattati esclusivamente per le finalità connesse all’espletamento della selezione. Il trattamento dei dati avverrà nel rispetto delle disposizioni di cui al D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003.

VALUTAZIONE DEI TITOLI 

Il curriculum professionale verrà valutato con un punteggio max di 10 punti.

Inoltre costituirà titolo di attribuzione di punteggio in misura non superiore a 15 punti il possesso dei seguenti titoli:

  • 10 punti: possesso della qualifica di addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi;
  • 6 punti: possesso attestato di qualifica di addetto al primo soccorso aziendale, conforme al D.M. 388/2003;
  • 3 punti: per ogni anno (fino ad un massimo di 3 anni e 9 punti totali) di servizio analogo a quello oggetto della presente selezione prestato a favore dell’Associazione Arena Sferisterio.

L’Associazione si riserva la facoltà di richiedere documentazione giustificativa.

SVOLGIMENTO DELLA SELEZIONE

Tutti i curricula saranno esaminati e inclusi in apposita graduatoria; i primi 40 classificati verranno invitati a partecipare alla selezione, effettuata da apposita Commissione che si terrà presso la sede dell’Associazione Arena Sferisterio, via Santa Maria della Porta, 65, Macerata.

L’ammissione alla selezione avviene con riserva di accertamento del possesso dei requisiti dichiarati dai candidati. La mancanza anche di uno solo di questi, comporta l’esclusione, in ogni momento, dalla selezione con provvedimento motivato ed il diniego, da parte dell’Associazione Arena Sferisterio, alla sottoscrizione del contratto individuale di lavoro, anche se il candidato risultato tra gli idonei della selezione. Il provvedimento di esclusione ha carattere definitivo.

La selezione si articolerà in un colloquio attitudinale e motivazionale. Essa tenderà inoltre ad accertare le capacità relazionali del candidato, la sua effettiva disponibilità nel periodo lavorativo e la conoscenza della lingua inglese.

Il colloquio verrà valutato con un punteggio max di 25 punti. Conseguiranno l’idoneità i candidati che avranno raggiunto nel colloquio un punteggio minimo di 13/25.

La Commissione provvederà quindi, a formulare la graduatoria finale sommando la valutazione del curriculum (max 10 punti), dei titoli preferenziali (max 15 punti) e del colloquio (max 25 punti), assegnando un punteggio massimo di 50 punti.

La partecipazione alla selezione implica l’accettazione, da parte del candidato, del giudizio inappellabile della Commissione.

Qualora se ne verificasse la necessità, l’Associazione Arena Sferisterio si riserva la facoltà di ampliare il numero del personale da assumere previsto nel presente avviso, attingendo alla graduatoria finale.

Ai partecipanti al colloquio non verrà riconosciuta alcuna indennità o compenso per eventuali spese di viaggio. L’inserimento dei candidati nella lista del personale di sala dell’Associazione Arena Sferisterio non dà diritto a ricevere alcuna proposta di assunzione ma solo all’inserimento in un elenco di persone idonee dal quale il Teatro si riserva di attingere per l’avvio di prestazioni accessorie o occasionali di cui eventualmente dovesse necessitare.

ELENCO CANDIDATI IDONEI ALLA SELEZIONE, CALENDARI COLLOQUI E GRADUATORIA FINALE

 L’elenco dei candidati risultati idonei alla selezione e il calendario dei colloqui, che si svolgeranno improrogabilmente nei giorni 17/18/19 aprile, saranno pubblicati sul sito internet dell’Associazione Arena Sferisterio www.sferisterio.it (http://www.sferisterio.it/category/avvisi-e-bandi/) entro il 13 aprile. I candidati dovranno presentarsi al colloquio rispettando il giorno e l’orario indicato (pena esclusione dalla selezione), muniti di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità. Non saranno accettate richieste di colloquio via Skype.

Successivamente allo svolgimento dei colloqui e alla valutazione della Commissione, verrà pubblicata la graduatoria finale dei candidati che avranno superato la selezione.

Le informative che verranno inserite nel sito saranno le uniche valide per ogni comunicazione da parte dell’Associazione Arena Sferisterio (convocazione ai colloqui di selezione, graduatoria finale, altre comunicazioni).

Per eventuali chiarimenti ed informazioni contattare l’Associazione Arena Sferisterio al numero 0733 – 261335 (orario 10/13, sabato e festivi esclusi).

Scarica l’avviso

Scarica la domanda

Posted in home, News, Senza categoria | Leave a comment

Avviso di selezione per personale di sala (2018)

È indetta una selezione pubblica per il conferimento di n. 33 incarichi per lo svolgimento del servizio di personale di sala negli spettacoli in programmazione all’Arena Sferisterio di Macerata da giugno a settembre 2018. Tale servizio potrà essere svolto anche presso altri luoghi di spettacolo o di prova, utilizzati o gestiti dall’Associazione Arena Sferisterio.

FUNZIONI

L’incarico conferito a seguito della presente selezione comporterà lo svolgimento delle attività di seguito indicate:

  • Presenza con targhetta di identificazione ed idoneo abbigliamento reperito a cura degli incaricati (tailleur/completo nero, camicia bianca, solo per gli uomini cravatta nera, scarpe nere), secondo le indicazioni fornite dall’Associazione Arena Sferisterio; l’Associazione si riserva la facoltà di fornire una divisa ufficiale;
  • accoglienza del pubblico e controllo biglietti e abbonamenti d’ingresso;
  • assistenza per la sistemazione del pubblico in platea, nei palchi, in gradinata e nel loggione;
  • presidio costante della zona di assegnazione per assicurare la migliore assistenza al pubblico;
  • vigilanza affinché sia rispettato il divieto di fumo e ogni altra norma comportamentale nelle zone del teatro di pertinenza, nonché nei corridoi, sale e servizi igienici;
  • idonea conoscenza del piano di emergenza e della gestione della sicurezza del teatro;
  • vendita e/o distribuzione di materiale promozionale;
  • vendita del libro di sala.

La tipologia di lavoro del personale di sala prevede un impegno non continuativo; il periodo di lavoro andrà dal 1° giugno al 30 settembre 2018. Il calendario delle serate sarà comunicato agli interessati con congruo anticipo. L’orario di lavoro giornaliero (circa 4 ore) sarà stabilito dall’Associazione Arena Sferisterio in base alle esigenze tecnico-artistiche e comunicato con congruo anticipo agli interessati.  E’ richiesta la massima disponibilità per orari sia diurni che serali, sia nei giorni feriali che nei giorni festivi.

La retribuzione complessiva sarà pari a € 38,00 lordi per ogni prestazione lavorativa (CCNL di riferimento ANET). Le prestazioni lavorative garantite saranno 13.

L’Associazione Arena Sferisterio effettuerà una formazione propedeutica all’attività lavorativa, alla quale i candidati selezionati saranno tenuti a partecipare.

REQUISITI RICHIESTI PER L’AMMISSIONE ALLA SELEZIONE

  • Essere maggiorenni alla data di presentazione della domanda di ammissione e di età inferiore a 35 anni per l’intera durata dell’incarico (nati dopo il 30/09/1983);
  • essere in possesso del diploma di scuola media superiore;
  • essere inoccupato/disoccupato ed iscritto nelle relative liste dei competenti organismi locali di collocamento (CIOF); si precisa che per chi risultasse iscritto a facoltà universitarie non è necessaria l’iscrizione alle predette liste;
  • essere in possesso di idoneità fisica alla mansione; al momento del conferimento dell’incarico dovrà essere presentata adeguata certificazione medica con data non anteriore a 30 giorni;
  • non essere stato condannato, anche con sentenza definitiva, per delitti non colposi;
  • non essere sottoposto, né essere stato sottoposto a misure di prevenzione ovvero destinatario di provvedimenti di cui all’art. 6 della L. 13 dicembre 1980 n. 401;
  • avere ottima conoscenza della lingua italiana e buona conoscenza della lingua inglese (pari almeno al livello B2 quadro di riferimento europeo);
  • per i candidati non appartenenti a Paesi membri dell’Unione Europea si richiede il possesso di regolare permesso di soggiorno che consenta lo svolgimento di attività lavorative senza limitazioni orarie.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La domanda di ammissione alla selezione redatta in carta semplice e debitamente firmata secondo la modulistica allegata, pena l’esclusione, dovrà pervenire entro il giorno 5 aprile 2018 a mezzo servizio postale, con raccomandata A/R, al seguente indirizzo “Associazione Arena Sferisterio, Via S. Maria della Porta n. 65, 62100 Macerata”, oppure inviata all’indirizzo di posta certificata sferisterio@pec.it (solo da altro indirizzo di posta certificata, non necessariamente intestato al candidato). Non verranno accettate domande consegnate a mano.

Sul retro della busta, oltre al mittente, o nell’oggetto della posta certificata, dovrà essere riportata la dicitura “Partecipazione alla selezione per personale di sala”.

Tutte le domande pervenute oltre il termine indicato (indipendentemente dalla data di spedizione) e quelle non debitamente sottoscritte saranno escluse dalla selezione.

Alla domanda dovranno essere allegati:

  • copia fotostatica non autenticata del documento di identità del sottoscrittore (art. 38 DPR 445/2000) debitamente firmata;
  • curriculum formativo e professionale esclusivamente in formato Europass, debitamente firmato, dal quale dovranno risultare: a) esperienze professionali precedenti, inerenti l’oggetto della selezione, b) ulteriori titoli di studio posseduti ed eventuali attestati di corsi formativi o stage o tirocini frequentati inerenti l’oggetto della selezione;
  • copia fotostatica della documentazione comprovante il possesso dei titoli (vd. paragrafo seguente).

N.B. In assenza degli allegati di cui ai punti 1 e 2, la domanda non verrà presa in considerazione. In assenza degli allegati di cui al punto 3, il punteggio relativo al possesso dei titoli non documentati non verrà attribuito.

I dati personali contenuti nella domanda saranno trattati esclusivamente per le finalità connesse all’espletamento della selezione. Il trattamento dei dati avverrà nel rispetto delle disposizioni di cui al D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003.

VALUTAZIONE DEI TITOLI 

Il curriculum professionale verrà valutato con un punteggio max di 10 punti.

Inoltre costituirà titolo di attribuzione di punteggio in misura non superiore a 15 punti il possesso dei seguenti titoli:

  • 3 punti: per ogni anno (fino ad un massimo di 3 anni e 9 punti totali) di servizio analogo a quello oggetto della presente selezione prestato a favore dell’Associazione Sferisterio;
  • 1 punto (fino ad un massimo di 3 punti totali) per la conoscenza certificata, almeno a livello intermedio, di ogni ulteriore lingua straniera tra le seguenti: tedesco, spagnolo, francese, russo, cinese;
  • 1 punto: voto diploma conseguito con punteggio pari a 10/10 (o comunque con il massimo dei voti);
  • 2 punti: diploma di laurea o laurea magistrale (o equivalenti del vecchio ordinamento).

L’Associazione si riserva la facoltà di richiedere documentazione giustificativa.

SVOLGIMENTO DELLA SELEZIONE

Tutti i curricula saranno esaminati e inclusi in apposita graduatoria; i primi 70 classificati verranno invitati a partecipare alla selezione, effettuata da apposita Commissione, che si terrà presso la sede dell’Associazione Arena Sferisterio, via Santa Maria della Porta, 65, Macerata.

L’ammissione alla selezione avviene con riserva di accertamento del possesso dei requisiti dichiarati dai candidati. La mancanza anche di uno solo di questi, comporta l’esclusione, in ogni momento, dalla selezione con provvedimento motivato ed il diniego, da parte dell’Associazione Arena Sferisterio – Teatro di Tradizione, alla sottoscrizione del contratto individuale di lavoro, anche se il candidato risultato tra gli idonei della selezione. Il provvedimento di esclusione ha carattere definitivo.

La selezione si articolerà in un colloquio attitudinale e motivazionale. Essa tenderà inoltre ad accertare le capacità relazionali del candidato, la sua effettiva disponibilità nel periodo lavorativo, la conoscenza della lingua inglese e le conoscenze possedute riguardo ai seguenti argomenti:

  • storia della città di Macerata, dello Sferisterio e della stagione lirica maceratese;
  • eventi e istituzioni culturali di maggiore rilievo della provincia di Macerata.

Il colloquio verrà valutato con un punteggio max di 25 punti. Conseguiranno l’idoneità i candidati che avranno raggiunto nel colloquio un punteggio minimo di 13/25.

La Commissione provvederà quindi, a formulare la graduatoria finale sommando la valutazione del curriculum (max 10 punti), dei titoli preferenziali (max 15 punti) e del colloquio (max 25 punti), assegnando un punteggio massimo di 50 punti.

La partecipazione alla selezione implica l’accettazione, da parte del candidato, del giudizio inappellabile della Commissione.

Qualora se ne verificasse la necessità, l’Associazione Arena Sferisterio si riserva la facoltà di ampliare il numero del personale da assumere previsto nel presente avviso, attingendo alla graduatoria finale.

Ai partecipanti al colloquio non verrà riconosciuta alcuna indennità o compenso per eventuali spese di viaggio. L’inserimento dei candidati nella lista del personale di sala dell’Associazione Arena Sferisterio non dà diritto a ricevere alcuna proposta di assunzione ma solo all’inserimento in un elenco di persone idonee dal quale il Teatro si riserva di attingere per l’avvio di prestazioni accessorie o occasionali di cui eventualmente dovesse necessitare.

ELENCO CANDIDATI IDONEI ALLA SELEZIONE, CALENDARI COLLOQUI E GRADUATORIA FINALE 

L’elenco dei candidati risultati idonei alla selezione e il calendario dei colloqui, che si svolgeranno improrogabilmente nei giorni 17/18/19 aprile, saranno pubblicati sul sito internet dell’Associazione Arena Sferisterio www.sferisterio.it (http://www.sferisterio.it/category/avvisi-e-bandi/) entro il 13 aprile. I candidati dovranno presentarsi al colloquio rispettando il giorno e l’orario indicato (pena esclusione dalla selezione), muniti di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità. Non saranno accettate richieste di colloquio via Skype.

Successivamente allo svolgimento dei colloqui e alla valutazione della Commissione, verrà pubblicata la graduatoria finale dei candidati che avranno superato la selezione.

Le informative che verranno inserite nel sito saranno le uniche valide per ogni comunicazione da parte dell’Associazione Arena Sferisterio (convocazione ai colloqui di selezione, graduatoria finale, altre comunicazioni).

Per eventuali chiarimenti ed informazioni contattare l’Associazione Arena Sferisterio al numero 0733 – 261335 (orario 10 – 13, sabato e festivi esclusi).

Scarica l’avviso 

Scarica la domanda

Posted in home, News, Senza categoria | Leave a comment

Avviso di selezione per l’individuazione di n. 1 operatore di biglietteria dell’Associazione Arena Sferisterio

L’Associazione Arena Sferisterio in esecuzione della delibera del Consiglio di Amministrazione del 13/03/2018 rende noto che è indetta una selezione per l’individuazione di n. 1 operatore di biglietteria.

Ai sensi del D.Lgs. 11 Aprile 2006 n. 198 così come integrato e modificato dal D.Lgs. 25 gennaio 2010 n. 5 è garantita pari opportunità ai candidati dell’uno e dell’altro sesso.

Attività da svolgere

L’incarico in questione si concretizzerà in un rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato con durata dal 02/05/2018 al 31/12/2020. L’Associazione Arena Sferisterio potrà recedere anticipatamente dal contratto, salvo periodo di prova, qualora l’affidamento dei servizi di biglietteria le venisse revocato da parte del Comune di Macerata.

L’incarico consiste principalmente nella vendita di abbonamenti e biglietti per le rappresentazioni programmate presso l’arena Sferisterio e il teatro Lauro Rossi o affidate all’Associazione Arena Sferisterio e svolte nei luoghi di spettacolo in genere, anche esterni ai teatri stessi, e gestite con il sistema e i canali di vendita in dotazione all’Associazione Arena Sferisterio.

L’addetto dovrà inoltre occuparsi di tutte le operazioni connesse e accessorie, dall’apertura delle piante degli spettacoli, ai rapporti con la Siae, all’amministrazione, alla sistemazione di ospiti e sponsor in collaborazione con il responsabile delle relazioni esterne.

L’incarico prevede attività di front-office, di informazioni e assistenza del pubblico, sia in biglietteria sia al telefono. Eventuali altre mansioni che si rendano necessarie in relazione alle esigenze aziendali saranno assegnate nel rispetto dell’art.2103 c.c.

L’impiego prevede 40 ore settimanali con il trattamento previsto dal CCNL dell’ANET, con inquadramento al 5° livello del contratto collettivo di riferimento. L’articolazione dell’orario di lavoro, in considerazione della posizione lavorativa occupata, potrà essere disposta in giorni prefestivi e festivi e in orario serale, nel rispetto del quadro normativo vigente in materia.

Requisiti richiesti

– Titolo di studio: diploma di scuola media superiore;

– competenze nella gestione di biglietterie teatrali e di grandi eventi, vendite, front office;

– conoscenza del settore dello spettacolo dal vivo con particolare riferimento al teatro d’opera e conoscenza del relativo pubblico;

– esperienza maturata in contesti teatrali, di concerti ed eventi;

– conoscenza delle dinamiche relative a SIAE, amministrazione, gestione cassa;

– buona conoscenza della lingua inglese (livello minimo richiesto B2; l’effettiva conoscenza della lingua verrà verificata in sede di colloquio). La conoscenza di ulteriori lingue straniere tra tedesco, russo, spagnolo, cinese e francese, sarà considerato requisito premiante;

– patente (B).

Modalità di partecipazione

Per partecipare alla selezione dovrà essere inoltrata all’Associazione Arena Sferisterio apposita domanda contenente:

– Curriculum vitae debitamente sottoscritto che menzioni il possesso dei requisiti, le attività svolte e l’esperienza professionale, l’autorizzazione al trattamento dei dati personali;

– lettera di motivazione di massimo due pagine che esprima l’interesse del candidato e che dimostri la sua capacità di perseguire quanto necessario al ruolo;

– copia fotostatica di documento d’identità.

La domanda dovrà pervenire entro e non oltre il giorno 23/03/2018 (indipendentemente dalla data di spedizione) a mezzo servizio postale, con raccomandata con avviso di ricevimento, o consegnata a mano (dal lunedì al venerdì in orario 10.00-13.00) al seguente indirizzo “Associazione Arena Sferisterio, Via S. Maria della Porta n. 65, 62100 Macerata”, oppure inviata all’indirizzo di posta certificata sferisterio@pec.it (solo da altro indirizzo di posta certificata, non necessariamente intestato al candidato), con oggetto: SELEZIONE DI N.1 OPERATORE DI BIGLIETTERIA.

I dati personali contenuti nella domanda saranno trattati esclusivamente per le finalità connesse all’espletamento della selezione. Il trattamento dei dati avverrà nel rispetto delle disposizioni di cui al D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003.

Criteri di selezione

La selezione sarà effettuata da apposita Commissione nominata dall’Associazione e sarà composta da tre membri, individuati nelle persone di Raffaele Berardinelli (consigliere di amministrazione), Luciano Messi (sovrintendente) e Andrea Compagnucci (responsabile della comunicazione e del marketing). La stessa si svolgerà presso la sede in via Santa Maria della Porta n. 65, Macerata entro 15 giorni dal termine previsto per la presentazione delle domande.

Valutazione del curriculum

Alla valutazione del curriculum sarà assegnato un punteggio da 0 a 20 punti, così composti:

– da 0 a 14 punti esperienza professionale documentata nello specifico settore richiesto dal bando;

– da 0 a 2 punti titoli di studio inerenti all’ambito lavorativo oggetto del bando;

– da 0 a 2 punti conoscenza dell’inglese (certificazione di lingua);

– da 0 a 1 punti conoscenza di altre lingue straniere (certificazioni di lingua), tra: tedesco, russo, spagnolo, cinese e francese;

– da 0 a 1 punti conoscenze informatiche certificate.

A seguito della valutazione delle candidature pervenute, sarà redatta un’apposita graduatoria in base ai punteggi assegnati al curriculum. I candidati che riceveranno una valutazione inferiore a 10 punti saranno considerati non idonei.

I primi 5 classificati verranno invitati a partecipare al colloquio attitudinale e motivazionale.

L’elenco dei candidati ammessi al colloquio sarà pubblicato sul sito internet dell’Associazione Arena Sferisterio www.sferisterio.it (http://www.sferisterio.it/category/avvisi-e-bandi/) entro 7 giorni dal termine previsto per la presentazione delle domande.

Il colloquio sarà volto ad accertare le reali attitudini e motivazioni del candidato in relazione all’incarico oggetto del bando e sarà preceduto dalla verifica della conoscenza della lingua inglese. Alla valutazione del colloquio sarà assegnato un punteggio da 0 a 20 punti. I candidati che riceveranno una valutazione inferiore a 10 punti saranno considerati non idonei.

Graduatoria definitiva

Per ciascun candidato risultato idoneo, la Commissione provvederà a determinare il punteggio finale sommando la valutazione del curriculum e quella del colloquio. La graduatoria definitiva verrà redatta in base al punteggio totale ottenuto.

La graduatoria potrà essere tenuta in considerazione anche per altre eventuali assunzioni a tempo determinato (full time o part time) che dovessero rendersi necessarie fino al 31/12/2020.

Per eventuali chiarimenti ed informazioni contattare l’Associazione Sferisterio al numero 0733 – 261335 (dal lunedì al venerdì in orario 10 – 13).

N.B. Le informative che verranno inserite nel sito saranno le uniche valide per ogni comunicazione da parte dell’Associazione Arena Sferisterio (graduatoria candidati ammessi al colloquio, graduatoria definitiva, eventuali altre comunicazioni).

scarica l’avviso

Posted in News | Leave a comment