Iscriviti alla newsletter

Tre appuntamenti con gli Aperitivi Culturali d’inverno

Tre appuntamenti alla scoperta dell’Oriente. L’associazione Sferisterio Cultura contribuisce all’avvicinamento al Macerata Opera Festival 2017 con tre incontri di preparazione all’ascolto delle opere in cartellone: Aida, Turandot e Madama Butterfly. Gli Aperitivi Culturali tornano d’inverno per presentare al pubblico in anteprima le rappresentazioni di Giuseppe Verdi e Giacomo Puccini che rivivranno da luglio allo Sferisterio. Le date in programma sono tre venerdì in successione: 10, 17 e 24 marzo alle 17.30, agli Antichi Forni. 

Venerdì 10 marzo dà il via Gabriele Cesaretti, insegnante, giornalista ed esperto di melodramma che guiderà il pubblico all’ascolto di Aida. Il venerdì seguente è la volta del musicologo Cristiano Veroli che affronterà la Turandot di Puccini, in un appuntamento realizzato in collaborazione con la Form (Fondazione Orchestra Regionale delle Marche). Chiusura venerdì  24 marzo con Alberto Batisti, direttore della Sagra Musicale Umbra, la più antica e prestigiosa rassegna di musica italiana, che parlerà di Madama Butterfly. 

Mentre gli Aperitivi Culturali estivi sono caratterizzati dalla contaminazione tra l’opera lirica e gli altri ambiti culturali e di spettacolo sul presupposto che chi sa solo d’opera non sa niente d’opera, la novità invernale è rappresentata dalla specificità musicale degli incontri, in quanto non si può non sapere d’opera. 

La location è sempre la stessa, quella storica degli Aperitivi Culturali: gli Antichi Forni di Piaggia della Torre e anche la struttura degli appuntamenti ricalca quella estiva delle ore 12.00. Alla fine dell’incontro, la consueta degustazione dei prodotti tipici locali che costituisce anche l’occasione per discutere su quello che si è appena ascoltato. L’aperitivo di venerdì 10 marzo è a cura di Lord Bio. 

“Un grazie ai nostri sponsor tecnici – sottolinea Cinzia Maroni, la responsabile degli Aperitivi Culturali – che non ci hanno mai fatto mancare il loro sostegno”. 

Gli appuntamenti si inseriscono in un vero e proprio cartellone invernale che coinvolge anche gli Amici dello Sferisterio, in collaborazione con l’Associazione Sferisterio e il Comune di Macerata

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Leggi +

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi